Scanner intraorali: tecnologia e accuratezza

Influenza dell’usura dello scanbody dell’impianto sull’accuratezza dell’impronta digitale

Implant Scanbody (ISB) è comunemente costituito da tre componenti distinte: la regione superiore, che è quella di scansione, responsabile della registrazione digitale, dell'orientamento tridimensionale...
DM_il-dentista-moderno_scanner-intraorale_carestream

Precisione 3D delle innovative tecniche di impronta in implantologia

Quando si parla di successo a lungo termine di restauri protesici, l’esecuzione accurata dell'impronta di un impianto e la successiva realizzazione di un modello...
Estetica dentale

Percezione estetica in impianti singoli negli incisivi superiori

L'indice più comunemente usato per valutare l'estetica è stato proposto da Belser, seguono l'indice della papilla (PI) descritto da Jemt o il punteggio estetico...

Opzioni di trattamento minimamente invasive in protesi fissa

I metodi di trattamento convenzionali, che utilizzano corone a base di metallo e protesi dentarie fisse (FDP), sono considerati il ​​gold standard in termini...

Protesi in disilicato di litio affidabilità e durata

La rubrica di questo numero è dedicata alla protesi fissa e, in particolare, all’affidabilità dei restauri in disilicato di litio prendendo spunto da un...
DM_.ALLUNGAMENTO-DI-CORONA

Conservazione e prestazioni cliniche delle corone in zirconia: una revisione completa

Le corone in zirconia hanno ottime proprietà meccaniche, biocompatibilità ed eccellente estetica: per tale motivo, nel corso degli anni, sono diventate una soluzione sempre...
denti vitali

Sopravvivenza a lungo termine di denti vitali adiacenti a edentulia parziale

Uno studio retrospettivo confronta i tassi di sopravvivenza di denti vitali adiacenti a spazi edentuli riabilitati utilizzando protesi dentali fisse convenzionali, supportate da impianti e cementate con resina.

Indagine sui parametri di preparazione di faccette in ceramica

Uno studio esamina la letteratura attuale in merito alle faccette in ceramica per cercare i parametri più importanti che ne determinano il successo a lungo termine e la corretta applicazione.

Determinazione cefalometrica della dimensione verticale

La determinazione della dimensione verticale nel paziente edentulo è una manovra fondamentale al fine di assicurare funzionalità ed estetica adeguate nella realizzazione di una protesi totale. Una revisione aggiornata ha verificato alcuni postulati dell'autore, secondo cui la dimensione verticale individuata clinicamente risulterebbe sistematicamente ridotta se confrontata con il dato cefalometrico...
Fig. 1 Impronta eseguita per riabilitazione su impianti

Stabilità dimensionale dei siliconi e precisione in relazione alla tecnica di impronta

Lo studio considerato tocca diversi punti da considerare nella rilevazione di un’impronta detta di precisione. La possibilità di colarla più volte anche a distanza di tempo dalla rilevazione, senza che questa perda di precisione. La precisione in relazione alla tecnica, mono o bifasica.
DM_il dentista moderno_Split Crest Technique con impianti immediati

Percezione del paziente delle tempistiche di carico implantare

La revisione sistematica considerata ha valutato l’impatto del timing implantoprotesico sul giudizio del paziente. Negli ultimi anni, la comunicazione ha, infatti, puntato molto sull’assunto per cui il carico immediato e, in generale, l’accelerazione dei tempi di riabilitazione, influenzi positivamente l’esperienza della persona.
DM_il-dentista-moderno_overdenture_protesi.jpg

Andamento della ritenzione della protesi totale dopo utilizzo di adesivi e idratanti

Un interessante modello sperimentale di valutazione della ritenzione protesica, nella fase di riposo e in quella funzionale, fornisce spunti utili per indicazioni ragionate al portatore di protesi totale nella scelta dell’adesivo.
DM_il dentista moderno_zirconia_zirconia per addizione_nuovi materiali

Zirconia per addizione: le applicazioni dentali

La revisione qui illustrata, della quale si considera la lettura completa, fa il punto tecnologie additive nella realizzazione di restauri dentali in zirconia e considera le possibilità di sviluppo.
Dm_IL DENTISTA MODERNO_impianto_innesto connettivale_subcrestale

Il ponte ha ancora un vantaggio economico su una corona su impianto?

Lo studio qui illustrato fornisce una interessante valutazione della riabilitazione implanto-protesica di una sede edentula singola interposta, in riferimento al parametro della cost effectiveness.
DM_il-dentista-moderno_paziente-totalmente-edentulo-protesi-totale-prima-impronta- overdenture su impianti_resine acriliche

Overdenture mandibolare: tasso di sopravvivenza implantare, salute perimplantare e soddisfazione del paziente 

Analizziamo qui uno studio su un ampio campione di pazienti trattati con overdenture mandibolare supportata da due, tre o quattro impianti: il tasso di sopravvivenza è elevato, la salute perimplantare buona e i pazienti sono molto soddisfatti. 

Riabilitazione implantoprotesica mediante metodica avvitata Cad-Cam twOne System Premium

Viene presentata una metodica protesica che unisce i vantaggi della protesi avvitata a quelli estetici della protesi cementata, con una completa customizzazione del manufatto protesico, composto da uno o più volumi intragengivali e da un volume extragengivale. I volumi sono estrapolati da un unico progetto odontotecnico, non modificando in alcun modo i protocolli clinici e odontotecnici

Leggi Il Dentista Moderno

  • n.7 - Luglio 2022
  • n.6 - Giugno 2022
  • n.5 - Maggio 2022
css.php