È la sezione premium de Il Dentista Moderno che ti accompagna ogni giorno nell’aggiornamento professionale con lavori di ricerca e contributi scientifici rigorosamente selezionati.

Registrati al sito e accedi subito ad una selezione di articoli free Premium
Abbonandoti alla rivista Il Dentista Moderno hai accesso a tutti i contenuti dell’area DM CLUB premium Premium oltre ai numerosi vantaggi riservati ai soci.

Igiene orale nel paziente con patologie sistemiche Premium

In alcune condizioni patologiche sistemiche, come diabete di tipo 2, malattie cardiovascolari, sindrome metabolica, neoplasie, e in condizioni fisiologiche particolari, come la gravidanza, emerge come la presenza di malattia parodontale possa contribuire ad aumentare l’infiammazione sistemica, con conseguente peggioramento delle condizioni di salute del paziente. Le terapie parodontali non chirurgiche e integrative rappresentano uno strumento per ripristinare lo stato di salute, funzionalità ed estetica del parodonto e prevenire la progressione di stati infiammatori patologici.
DM_il-dentista-moderno_Biomeccanica-di-diversi-materiali-nella-protesi-su-impianto.jpg

Lega titanio-rame in implantologia

L’obiettivo dello studio considerato è quello di valutare l’utilità del rame nell’implementare le caratteristiche biologiche del titanio, rispetto ai batteri e ai progenitori osteogenici.
DM_il dentista moderno_fallimento implantare

Fattori di rischio per il fallimento implantare precoce: le indicazioni da...

I dati che emergono dallo studio qui presentato meritano di essere letti con una certa cautela, in mancanza di conclusioni assolute. D’altra parte, il lavoro mette in luce la necessità di valutare attentamente il paziente, dal primo periodo postoperatorio, se possibile stratificandolo per rischio.

Leggi il Dentista Moderno

  • n.8 - Agosto 2021
  • n.7 - Luglio 2021
  • n.6 - Giugno 2021

Seguici su Facebook

Accuratezza dell’impronta digitale con scanpeg in implanto-protesi

Gli scanpeg vengono avvitati direttamente sugli abutment di guarigione e permettono di rilevare digitalmente l’impronta senza svitare questi ultimi. La revisione sistematica presentata ha confrontato tali supporti con i classici scan body e anche con l’impronta analogica.

Impianti post-estrattivi immediati: unica scelta implantare? Premium

L’implantologia post-estrattiva immediata è stata oggetto di una crescente diffusione negli anni tanto da sembrare oggi, per molti operatori, l’unica pratica implantare adottabile. Il “tutto e subito” può essere lo specchio dei tempi, ma accanto a indubbi vantaggi di tale procedura rimangono alcune questioni non del tutto risolte. Un’attenta disamina delle variabili inerenti al sito implantare ci guida nella scelta del piano di trattamento, che può comprendere diverse opzioni.

Dai “big data” al singolo paziente: Alfred, il maggiordomo intelligente

La prima piattaforma con intelligenza artificiale “cloud based” che dialoga con tutti gli utilizzatori di TMM3, il motore per inserimento implantare IDI EVOLUTION, ed esamina i numerosissimi dati a sua disposizione alla ricerca di pattern che possano orientare il singolo implantologo nella pratica quotidiana e il ricercatore nella pianificazione di studi clinici.
homepage 2019 - Ultima modifica: 2019-03-04T10:36:58+00:00 da webfactory
css.php