Applicabilità del connective tissue graft nell’implantologia immediata

Lo studio qui considerato considera l’impatto della tecnica di connective tissue graft combinata a un protocollo implanto-protesico postestrattivo. Gli autori si propongono di valutare l’impatto sul volume dei tessuti molli e anche sul processo di guarigione ossea.

Sbiancamento domiciliare addizionato a infiltrazione di resina nel trattamento delle fluorosi

Le fluorosi dello smalto possono condizionare negativamente la percezione estetica del sorriso da parte del paziente. In più, quando le si vuole trattare, non sempre l’approccio è da ritenersi semplice. La presente trattazione rivede i risultati di un protocollo che addiziona due procedure minimamente invasive.

Leggi il Dentista Moderno

  • n.8 - Agosto 2020
  • n.7 - Luglio 2020
  • n.6 -Giugno 2020

Seguici su Facebook

Protocollo integrato Digital Smile Design e Invisalign: una rivoluzione nel...

Con l’integrazione di queste due tecniche in un unico protocollo si possono avere diversi vantaggi, primo fra tutti un miglioramento estetico e funzionale. Inoltre, la pre-visualizzazione del lavoro definitivo consente al paziente di apprezzare le fasi necessarie per ottenere il risultato finale proposto.

Cure odontoiatriche pre e post-trapianto

Trattare in sicurezza i pazienti trapiantati o in attesa di trapianto è possibile oltre che necessario, con l’obiettivo di accompagnarli a un buon grado di salute orale che non precluda un percorso prognostico già di per sé molto complicato

PRD, un nuovo paradigma clinico per le patologie del cavo orale

La Physiological Regulating Dentistry si apre oggi ai professionisti e ai pazienti con un inquadramento clinico, nuovo e completo, che permette di diagnosticare le cause multifattoriali delle malattie el cavo orale e di intervenire con terapie poli-causali, accurate, precise e con elevata safety.
homepage 2019 - Ultima modifica: 2019-03-04T10:36:58+00:00 da webfactory
css.php