Il dolore e l’ansia nelle procedure dolorose odontoiatriche

Il dolore associato alle procedure mediche è un problema comune e spesso trattato inadeguatamente o del tutto trascurato che unito ad ansia e paura...
batteri del cavo orale clorexidina endodonzia

Decontaminazione di bracket ortodontici: efficacia di soluzioni a base di clorexidina

La clorexidina è un disinfettante assai favorevole, in virtù dell'azione battericida ad ampio spettro che assicura nei confronti di batteri gram-positivi e gram-negativi.
Frattura condilare anchilosi atm elettromiografia di superficie gnatologia bruxismo_disturbi temporo-mandibolari

Approccio semplificato ai disordini temporo-mandibolari

In conclusione, si può affermare che, soprattutto in presenza di condizioni non clinicamente severe, un approccio semplificato di tipo comportamentale possa comportare dei benefici per il paziente gnatologico con disordini temporo-mandibolari.

Possiamo chiedere di più ai nuovi compositi flow?

I compositi devono le loro proprietà e il loro grado di maneggevolezza alla percentuale di filler adoperata e la loro viscosità alla matrice resinosa. A...
DM_il dentista moderno_II classe riabilitazione

Fattori che influenzano il fallimento dei restauri di II classe

I restauri cavitari di II classe o, per usare un termine più allineato all'era dei compositi, interprossimali, costituiscono tuttora un capitolo complesso dell'odontoiatria conservativa, in quanto soggetti a numerose variabili operative. Peraltro le ultime ricerche hanno evidenziato come le caratteristiche del materiale, in questo tipo di restauri, non costituiscano le determinanti principali della sopravvivenza.
DM_il dentista moderno_ortodonzia_apparecchio_sorriso perfetto_placca di Hawley_incisivi centrali_torque

Sopravvivenza a 10-15 anni di contenzioni fisse adesive

Lo studio condotto si è proposto di valutare il tasso di sopravvivenza e il rischio di fallimento 10 e 15 anni dopo il trattamento per una contenzione mascellare e due diversi protocolli di contenzione mandibolare
DM_il dentista moderno_burnout

Burnout nel personale odontoiatrico e undergraduate

Conoscendo lo stress emozionale a cui gli odontoiatri sono sottoposti nella loro vita professionale, non sorprendono i riscontri di tassi elevati di burnout all'interno della categoria. Si stima che la problematica coinvolga fino a un quarto dei professionisti del settore – odontoiatri e personale assistenziale – con un preoccupante trend di crescita.
DM_IL DENTISTA MODERNO_SINDROME METABOLICA_OBESITA'_DIETA

Obesità, sindrome metabolica e malattia parodontale

Studi epidemiologici suggeriscono un'associazione tra obesità e malattia parodontale, indicando come valori sopra norma di indice di massa corporea (BMI), circonferenza addominale, percentuale di grasso corporeo sottocutaneo e lipidi sierici si associno a rischio aumentato di insorgenza di parodontite.
fallimento impianti precoci Il dentista-moderno_impianti angolati

Fattori predisponenti fallimento implantare precoce

Letteratura dei fattori predisponenti fallimento implantare precoce Gli autori hanno attinto dal database clinico del dipartimento di specialità dentali della Mayo Clinic di Rochester, Minnesota
carie nei bambini dentista

Ruolo del pediatra nell’approccio al paziente ortodontico

Risulta interessante indagare il grado di consapevolezza tra pediatri riguardo malocclusioni e asimmetrie dento-facciali: è possibile infatti che il genitore si rivolga al pediatra domandando indicazioni sulla necessità di rivolgersi all'ortodontista. Ancora più auspicabile che sia il pediatra in prima persona a intercettare quadri meritevoli di approfondimento specialistico.
DM_il-dentista-moderno_Somministrazione-locale-di-desametasone-e-betametasone-dopo-trattamento-di-pulpite-irreversibile-in-singola-seduta.jpg

Somministrazione locale di desametasone e betametasone dopo trattamento di pulpite irreversibile in singola seduta

Dopo trattamento endodontico, alcuni pazienti possono presentare una sintomatologia dolorosa, anche severa, che si protrae per più giorni, in maniera indipendente dal successo della terapia. Alcuni autori descrivono la possibilità di scegliere molecole di tipo steroideo, come desametasone e betametasone, impiegandole per via sistemica o locale.
DM_il-dentista-moderno_Tecniche-next-gen-nella-correzione-delle-recessioni-gengivali-la-newly-forming-bone-graft.jpg

Tecniche “next gen” nella correzione delle recessioni gengivali: la “newly forming bone graft”

Ferraz e colleghi hanno recentemente sperimentato un protocollo rigenerativo detto “newly forming bone graft”, che consiste nel trasferire cellule osteogeniche immature dall'alveolo in guarigione al difetto parodontale.
DM_il-dentista-moderno_Efficacia-del-platelet-rich-fibrin-PRF-nel-decorso-postoperatorio-del-terzo-molare-inferiore.jpg

Efficacia del platelet-rich fibrin (PRF) nel decorso postoperatorio del terzo molare inferiore

Nella prima fase postoperatoria dopo chirurgia del terzo molare, il paziente va comunemente incontro ad alcune complicanze di natura infiammatoria: dolore, gonfiore, trisma. Diverse strategie terapeutiche sono state sperimentate nell'intento di ridurle: scelta di un lembo piuttosto che di un altro, ostectomia con strumenti a bassi giri, protocolli farmacologici diversi... Il PRF può aiutare il decorso?
DM_il dentista moderno_espansione del palato

Metodi predittivi dell’espansione rapida del palato con programmazione CBCT

I difetti trasversali del mascellare superiore rappresentano un quadro anatomico di frequente osservazione, collegato a diverse forme di malocclusione. Per questo motivo l'espansione del palato costituisce una strategia terapeutica comune in ambito ortodontico, per la messa in atto della quale sono disponibili diversi sistemi.
DM_il dentista moderno_bambino_igiene orale_carie nei bambini_fumo passivo_carie dell'infanzia

Carie dell’infanzia

Le carie dell'infanzia (early childhood caries) costituiscono un quadro di patologia multifattoriale che, ancora oggi, interessa in maniera rilevante paesi sviluppati sul piano industriale, Stati Uniti in testa, certo con un peso maggiore nelle fasce economicamente svantaggiate.
carie edentulia parziale fisiopatologia della carie

Malattia cariosa e salute generale

La malattia cariosa comporta ancora oggi un peso elevato dal punto di vista socioeconomico e non solo in termini relativi: secondo il Global Burden of Disease Study, che ha sondato il ventennio 1990-2010, la carie si posiziona al primo posto per prevalenza.
css.php