Cisti radicolari, il caso trattato con concentrato piastrinico naturale

Le cisti radicolari possono essere trattate chirurgicamente con successo mediante l'applicazione di una membrana PRF. Tale concentrato piastrinico naturale, infatti, consente una guarigione post-operatoria...

Prossimità impianto-dente, uno studio ne valuta la prognosi

La prossimità impianto-dente è una condizione clinica da considerare con attenzione. Uno studio retrospettivo condotto dal Dipartimento di Parodontologia, Scuola di Odontoiatria e Istituto...

Mucosite, il bicarbonato di sodio è meno efficace di quanto si pensi

La mucosite orale (OM) è un disturbo che sovente si presenta in concomitanza con le terapie antitumorali. L'infiammazione, che inizialmente interessa le mucose del...

A che ingrandimento lavori? la scelta indirizza il modo di vivere la professione

Quando necessario, la possibilità di lavorare con adeguati ingrandimenti contribuisce a ridurre il senso di affaticamento e, soprattutto in alcune tipologie di intervento, consente...

Applicazioni laser in odontoiatria: revisione narrativa della letteratura scientifica e case report Free

La tecnologia laser è entrata ormai a pieno titolo in molti ambiti di pertinenza dell’odontoiatra e nella pratica quotidiana dello studio. Questo articolo riporta una revisione della letteratura scientifica in lingua inglese degli ultimi cinque anni che ne conferma la validità in molteplici campi di applicazione. A conferma della sicurezza e versatilità degli attuali sistemi laser viene inoltre presentato un caso clinico risolto con l’ausilio di un laser a diodi.

Magnetodinamica: un approccio chirurgico minimamente invasivo

La tecnologia magnetodinamica in ambito odontoiatrico riscuote sempre più interesse da parte degli operatori del settore perché presenta importanti vantaggi, che permettono di lavorare...

La variabilità dei parametri occlusali

Generazioni di dentisti negli ultimi 100 anni hanno speso milioni di ore di lavoro alla ricerca di una posizione condilare ideale in base alla...
premedicazione

Premedicazione corticosteroidea nel blocco alveolare inferiore nella chirurgia del terzo molare incluso

La procedura classica di anestesia tronculare mandibolare, definita più correttamente blocco nervoso alveolare inferiore rappresenta una metodica anestesiologica soggetta a tassi di insuccesso considerevoli, attestabili indicativamente nel fino al 20-25%, e che possono raggiungere livelli ancora più elevati a fronte di determinate condizioni concomitanti, prima fra tutte la pulpite irreversibile.
Octapressina

 Potenziale dell’octapressina come alternativa all’adrenalina nelle soluzioni anestetiche di uso comune

La funzione del vasocostrittore addizionato agli anestetici locali a uso odontoiatrico consiste nell'incremento dell'efficacia e, contestualmente, della durata dell'azione farmacologica, ritardando il processo riassorbitivo...
Comunicazione con il paziente

Il paziente ipoteso: caratteristiche di interesse per l’odontoiatra

Il paziente iperteso è spesso considerato un soggetto meritevole di particolari attenzioni nella messa in atto delle comuni manovre di anestesia locale odontoiatrica. Un...
Impianti dentali

La riabilitazione del mascellare superiore gravemente atrofico utilizzando impianti zigomatici

La riabilitazione della mascella gravemente atrofica rappresenta un trattamento complesso considerando l’alterazione funzionale ed estetica correlata alla perdita degli elementi dentari e all’importante riassorbimento...

 Impatto del parametro vitale pressorio sulle terapie odontoiatriche

La pressione sanguigna rappresenta uno dei parametri vitali fondamentali nel monitoraggio di un paziente in ambito ospedaliero e viene valutata anche nella messa in...

Cone Beam Computed Tomography (CBCT): nuove features

È uno strumento diagnostico che fornisce innegabili vantaggi rispetto all’ortopantomografia e alla radiologia endorale. La sua applicazione in odontoiatria è ampia, pur con l’accortezza...
DM_ il dentista moderno_Loop anteriore del nervo mentale studio anatomico di prevalenza e considerazioni chirurgiche

Danno del nervo alveolare inferiore iatrogeno

Il danno di un nervo rappresenta senza dubbio una forma di danno iatrogeno non comune ma, allo stesso tempo, temibile, proprio in virtù della...
ansia del dentista

Strumenti per la riduzione dell’ansia del dentista

L'ansia del dentista viene definita come una paura eccessiva e persistente rispetto agli stimoli e ai trattamenti odontoiatrici: avvicinandosi al riunito (dental chair), il...
Validità clinica e di laboratorio degli adesivi ortodontici monocomponente

Canalis sinuosus e la sua incidenza clinica

Il nervo infraorbitario costituisce una branca del nervo mascellare, seconda branca del V paio di nervi cranici. Emerge da un omonimo foro posto sulla...

Leggi Il Dentista Moderno

  • n.2 - Febbraio 2023
  • n.1 - Gennaio 2023
  • n.11 - Dicembre 2022
css.php