raccomandazioni sedazione cosciente in odontoiatria, bambina

Raccomandazioni sulla sedazione cosciente: somministrazione enterale-inalatoria

Nella prima parte di questo articolo sono state illustrate le potenzialità cliniche e terapeutiche della sedazione cosciente nel paziente pediatrico, con particolare attenzione per...
DM_il dentista moderno_sedazione cosciente in odontoiatria, bambina

Sedazione cosciente in odontoiatria pediatrica: stato dell’arte e prospettive future

La tematica della sedazione cosciente in odontoiatria pediatrica è già stata variamente affrontata su queste stesse pagine. Facendo riferimento soprattutto alla forma della sedazione cosciente...
paralisi nervo faciale, dolori orofaciali atipici lesione nervo alveolare inferiore

Nervo alveolare inferiore: neuropatia traumatica in implantologia

Oggigiorno, l'implantologia rappresenta una delle più comuni pratiche odontoiatriche: se condotta nel rispetto dei protocolli raccomandati, previa un'attenta fase di studio, garantisce tassi di...
DM_il dentista moderno_dolore_anestesia tronculare del nervo alveolare inferiore odontoiatria_vasocostrittore in odontoiatria

Anestesia: raccomandazioni sull’uso del vasocostrittore in odontoiatria

Gli anestetici locali attualmente disponibili sul mercato appartengono sostanzialmente alla classe delle catecolamine ad azione simpaticomimetica. Il principio attivo maggiormente utilizzato è l'adrenalina, classificata...
DM_il dentista moderno_anestesia intraligamentosa

Controllo del dolore: le innovazioni nell’anestesia intraligamentosa

Un grosso capitolo all'interno della comune pratica odontoiatrica è senza dubbio rappresentato dal controllo del dolore. Si tratta di una questione con la quale...
Alternative alla classica anestesia tronculare del nervo alveolare inferiore 2

Alternative alla classica anestesia tronculare del nervo alveolare inferiore

La tecnica di Gow-Gates fu pubblicata per la prima volta nel 1973. fra i suoi vantaggi si ritrovano il tasso di successo più elevato,...
DM_il dentista moderno_dolore_anestesia tronculare del nervo alveolare inferiore odontoiatria_vasocostrittore in odontoiatria

Controllo del dolore in odontoiatria: anestesia tronculare del nervo alveolare inferiore

Uno degli aspetti che contraddistinguono maggiormente la pratica clinica dell'odontoiatra, anche nel rapportarsi con il paziente è il controllo del dolore. Il paziente che...
paura delle iniezioni paura del dentista

Paura del dentista: estrazione e iniezione per l’anestesia spaventano di più

La salute orale ha un impatto significativo sulla qualità della vita, l'aspetto e l'autostima di una persona. La paura del dentista  colpisce una percentuale...

La sedazione nel servizio pubblico odontoiatrico danese

Il presente studio descrive l'introduzione ed i primi sei anni d'uso del midazolam per la sedazione cosciente in un polo odontoiatrico pubblico in Danimarca....
Dentisti odontoiatria ergonomia

Ansia preoperatoria e sedazione nella chirurgia implantare

Scopo: studiare se l'ansia preoperatoria del paziente è legata ad età e sesso e confrontarla con la soddisfazione postoperatoria del paziente e del chirurgo,...

3 tecniche di sedazione pediatrica a confronto

Si tratta di un altro studio comparativo su pazienti pediatrici giudicati a basso rischio anestesiologico (ASA I e II). I farmaci messi a confronto,...

48 raccomandazioni sulla sedazione cosciente

Guida alla sedazione cosciente Presentiamo qui l'estratto delle linee guida fornite dallo scozzese Coulthard sulla sedazione cosciente. La guida si compone di 48 dettagliate raccomandazioni,...
raccomandazioni sedazione cosciente in odontoiatria, bambina

Sedazione cosciente: i farmaci più efficaci nei pazienti pediatrici

Il ricorso alla sedazione in ambito ambulatoriale è una tematica di estrema attualità: questa pratica, applicabile alla maggior parte dei pazienti odontoiatrici, porta il...

Articaina vs lidocaica

L’assenza di dolore deve essere un obiettivo prioritario in qualsiasi trattamento odontoiatrico, per questo l’anestesia svolge un ruolo fondamentale nella nostra professione. La sua efficacia è condizionata da differenti fattori come: il tipo di anestesia, la tecnica utilizzata, le sostanze e i vaso-costrittori associati. Dopo una presentazione delle tecniche più conosciute, e un ripasso sulla composizione chimica di questi farmaci, descriveremo come questi fattori influiscono sulla durata e sulla qualità dell’effetto anestetico, esaminando soprattutto i vantaggi e gli inconvenienti di ogni tipo di sostanza analizzata negli studi presenti in letteratura. Cercheremo inoltre di chiarire quale sia l’anestetico di elezione tra articaina e lidocaina a seconda dei casi, concludendo che sono entrambe sostanze valide con poca tossicità. Tuttavia la potenza dell’articaina è maggiore e ciò si rivela come un vantaggio nella maggior parte dei casi per attenuare il dolore. Solo talvolta, per procedimenti semplici, il suo effetto è considerato eccessivamente prolungato nel tempo creando un post operatorio molesto per il paziente.

La sedazione in Odontoiatria pediatrica: modalità e opinioni

Gli studi che qui presentiamo sono incentrati su due sondaggi all’interno dei quali sono stati valutati i molteplici aspetti legati alla sedazione dei pazienti...
css.php