dm_il-dentista-moderno_sviluppare-limpronta-in-gesso-dallimpronta-in-alginato

Sviluppare i modelli in gesso dall’impronta in alginato

Da poco preciste le caratteristiche di una prima impronta in alginato,fatto riferimento alle esigenze dal punto di vista della conservazione da parte di questo materiale, nel...
DM_il-dentista-moderno_zirconia_materiali-dentari_corona.jpg

Valutazione biomeccanica del disilicato di litio rinforzato con zirconia

Un recente studio si è proposto di valutare l'abrasività del disilicato di litio rinforzato con zirconia. Il lavoro in vitro ha visto l'allestimento di 30 dischi di questo materiale, suddivisi su tre gruppi sulla base del materiale antagonista, rappresentato da altrettanti cilindri in zirconia ad alta translucenza, resina acrilica e steatite.
DM_il-dentista-moderno-disilicato.jpg

Disilicato di litio: la traslucenza può influenzare la polimerizzazione dei cementi resinosi?

I disilicati trovano il favore dei clinici perché coniugano buone caratteristiche meccaniche e di versatilità con traslucenza superiore e, quindi, grande potenziale estetico. Essendo indicata la cementazione con materiali resinosi, lo studio presentato si chiede se il processo di polimerizzazione di questi possa essere influenzato proprio dalle proprietà ottiche della ceramica.
ossido di zirconio protesi corona disilicato di litio

Ossido di zirconio: ecco perché può essere un valido materiale implantare

Lo zirconio, presenta proprietà biologiche e meccaniche tali da renderlo un'alternativa effettivamente valida sul piano clinico e competitiva in un mercato tanto complesso. Si considerino...

L’utilizzo di filler a completamento di una terapia protesica

Integrare nel contesto del viso del paziente il risultato estetico ottenuto da una riabilitazione nei settori anteriori può essere una sfida, soprattutto in caso di un intervento implantoprotesico: un ottimo risultato a livello dentale necessita, talvolta, di un ritocco a livello delle labbra e dei tessuti periorali.

Inlay in composito per una minor contrazione da polimerizzazione

Il lavoro qui presente dimostra sperimentalmente uno dei vantaggi più importanti degli inlay in composito rispetto alle otturazioni dirette: l'essere sottoposti a minor contrazione...
DM_il dentista moderno_Rifinitura su manufatti ceramici glasatura e lucidatura

Rifinitura su manufatti ceramici: glasatura e lucidatura

Durante l'allestimento di restauri in materiale ceramico, l'odontoiatra può avere necessità di condurre degli interventi correttivi alla poltrona, ad esempio al fine di rimuovere...
cad-cam carico immediato implantologia

Protesi a carico immediato realizzata con metodica CAD-CAM

Attraverso uno dei tanti software dedicati, è oggi possibile, in certi casi, programmare una chirurgia flapless, cui far seguire l'inserzione di una protesi CAD-CAM...
dm_il-dentista-moderno_trasformare-la-ceratura-diagnostica-in-mock-up-ed-infine-in-provvisorio

Trasformare la ceratura diagnostica in mock-up ed infine in provvisorio

Nella prima parte di questo lavoro, è stato brevemente discusso il tema della ceratura diagnostica ed è stato illustrato un workflow di base per...
DM_il dentista moderno_Impiego e prospettive dei silani

Impiego e prospettive dei silani

Le resine composite trovano oggi una varietà di applicazioni in ambito odontoiatrico. La qualità dell'adesione a livello dell'interfaccia incide fortemente sulle caratteristiche del materiale, in particolare sulla sua resistenza meccanica. L'impiego di agenti accoppianti silanici ha in primo luogo effetti positivi sull'adesività, ma condiziona anche altre proprietà fisiche del prodotto.
dm_il-dentista-moderno_prima-impronta-in-alginato-preparazione-e-conservazione

Prima impronta in alginato: miscelazione e conservazione

La padronanza dei materiali da impronta è uno degli aspetti da curare per garantire efficacia e ripetibilità dei risultati nello sviluppo dei modelli e,...

Restauri indiretti: analisi dei materiali e impiego di tecniche CAD/CAM

Nuova concezione di faccette CAD/CAM occlusali ultrasottili in resina composita o ceramica per il trattamento di gravi erosioni dentali Novel-design ultra-thin CAD/CAM composite resin and...
https://www.ildentistamoderno.com/zirconia-in-odontoiatria-valutazione-prospettica/

Riabilitazione implantare: limiti del titanio, possibilità dell’ossido di zirconio

Come risaputo, negli ultimi anni, la riabilitazione protesica implanto-sostenuta ha conosciuto una larghissima diffusione nella pratica clinica. Al giorno d'oggi, sono gli stessi pazienti...
DM_il-dentista-moderno_pmma_cad-cam.jpg

Protesi totali in PMMA: il CAD/CAM ha portato anche un miglioramento di questi materiali?

I PMMA per il CAD/CAM (che pure presentano sottili differenze a seconda del brand) presentano caratteristiche favorevoli: hanno infatti mostrati valori significativamente inferiori di ruvidità e superiori di durezza e idrofobicità rispetto al prodotto convenzionale.

Disegno delle preparazione per intarsi interamente in ceramica

L'articolo definisce il passaggio dalla preparazione cavitaria propria delle otturazioni in amalgama a quella dell'intarsio in ceramica. I recenti sviluppi nel campo dei materiali ceramici, i...
DM_il-dentista-moderno_paziente-totalmente-edentulo-protesi-totale-prima-impronta- overdenture su impianti

Overdenture su impianti o protesi totale?

La decisione su quando posizionare e caricare gli impianti deve essere basata sulla qualità e quantità ossea che si riscontra precedentemente e contestualmente alla...

Leggi Il Dentista Moderno

  • n.6 -Giugno 2020
  • n.5 - Maggio 2020
  • n.4 - Aprile 2020
css.php