DM_il dentista moderno_traumatologia dentale_cone beam

Errori geometrici e tolleranza nella CBCT

In tutti gli esami di imaging radiologico sono previste delle fonti di errore, anche indipendenti dall’operato dell’uomo. Questi possono essere prevenuti, ad esempio, con periodiche calibrazioni dei macchinari. Questo studio valuta fonti di errore e, soprattutto, definisce livelli di tolleranza validi per la TC cone beam.
luce,riunito,dentista cad-cam

Affidabilità e precisione del digitale e della metodica CAD-CAM

Un presupposto fondamentale per capire il livello di accuratezza del manufatto che verrà prodotto a partire da un'importa CAD è l'analisi del file digitale....
Dentist studying an x-ray cbct

I parametri fondamentali per valutare la qualità di una CBTC in odontoiatria

Al termine dell'esecuzione dell'esame, il software accoppiato alla sistematica ha il compito di convertire la mole di dati grezzi acquisita, formando una ricostruzione tridimensionale....
faccette in ceramica minimamente invasiva

Riconoscimento di carie interprossimali con un nuovo dispositivo laser a fluorescenza

Il dispositivo laser DIAGNOdent, sviluppato per la rilevazione della carie occlusali, ha un valore limitato su superfici interprossimali. Lo scopo di questo studio è...
video_Christian Coachman_Digital Smile Design_software in odontoiatria_diagnosi e valutazione estetica

Software in odontoiatria per diagnosi e valutazione estetica

Negli ultimi anni, la riabilitazione protesica e implanto-protesica, in ambito odontoiatrico, ha conosciuto un forte sviluppo nell'indirizzo dell'estetica e della cosmesi, beneficiando sia del...

Sostituzione di vecchi restauri in amalgama con un composito ad alta valenza estetica

Il seguente caso clinico mostra la sostituzione di due restauri in amalgama oramai incongrui con dei nuovi restauri in resina composita. Ciò che si...

Un esame in vitro analizza le prestazioni dei metodi di fluorescenza, degli esami radiografici...

119 molari umani permanenti sono stati valutati due volte da 2 esperti dentisti utilizzando un dispositivo laser a fluorescenza (LF e Lfpen), un obiettivo...
DM_il-dentista-moderno_radiografia_seno-mascellare.jpg

Criteri radiografici nella valutazione del seno mascellare

Tra le cavità paranasali, il seno mascellare presenta il maggiore interesse odontoiatrico. Una sua valutazione morfologica è pertanto consigliabile già nello studio degli esami radiografici di I livello. Una recente review fornisce criteri validi e ripetibili nella lettura della radiografia panoramica, l’esame che meglio rappresenta la struttura.

Metodiche alternative nella diagnosi carie interprossimali

Il riconoscimento di carie interprossimali costituisce un elemento di difficoltà nella diagnostica quotidiana in ambito odontoiatrico. Queste, in virtù della loro posizione, risultano spesso...
Dentista-moderno-radiologia-odontoiatri-31.jpg

In radiologia perseguire i principi di giustificazione e di ottimizzazione

Il responsabile clinico dell'esposizione sarà, evidentemente, lo specialista che deciderà di somministrare, a fini diagnostici, delle radiazioni ionizzanti ad un determinato paziente. Nell'ambito della...
DM_il dentista moderno_canoni dell'estetica in odontoiatria

Canoni dell’estetica in odontoiatria e tecnica di valutazione

Come già esposto in diversi altri lavori, negli ultimi anni abbiamo assistito a un affinamento delle tecniche riabilitative nel settore estetico del sorriso. Ne...
DM_il dentista moderno_acido ialuronico_guarigione_parodonto_palato

CBCT in parodontologia: aggiornamento dell’evidenza

La TC cone beam, esame sempre più diffuso soprattutto in chirurgia orale e implantologia, rappresenta un'opzione che può quantomeno essere presa in considerazione anche in parodontologia, per i vantaggi dell'imaging 3D, anche nella resa di uno spazio ristretto, e anche al netto della continua riduzione della dose radiante (che rimane comunque superiore a quella di un'esame radiografico 2D digitale)...
DM_il dentista moderno_traumatologia dentale_cone beam

Uso delle nuove metodiche di imaging in traumatologia dentale

La traumatologia dentale, soprattutto nel paziente in crescita, costituisce un ambito molto delicato in cui l'inquadramento clinico e il timing di approccio risultano spesso determinanti. Il potersi avvalere di metodiche di indagine più accurate costituisce senza dubbio un vantaggio in ambito diagnostico e prognostico-terapeutico e ricopre un ruolo discreto dal punto di vista medico-legale.
odontoiatria spettrofotometro

L’utilizzo dello spettrofotometro nella moderna odontoiatria

Gli spettrofotometri sono tra gli strumenti più precisi, utili e flessibili per la rilevazione dei colori, anche in odontoiatria. Hanno soprattutto il vantaggio di non...
DM_il dentista moderno_endodonzia_radiotrasparenze periapicali_cone beam

È giustificata la cone beam nella moderna endodonzia?

Come già sottolineato in diversi altri lavori, l'endodonzia è una pratica che diversi professionisti temono o, quantomeno, in un certo senso “rispettano”. Uno dei...
studio odontoiatrico recupero-chirurgico-di-una-minivite-ortodontica-pavimento-orale

Perchè realizzare l’ortopantomografia direttamente nel proprio studio odontoiatrico

L'odontoiatra è probabilmente la figura medica che, fatta eccezione ovviamente per lo specialista in radiologia e diagnostica per immagini, fa più frequentemente uso di...

Leggi Il Dentista Moderno

  • n.3 - Marzo 2024
  • n.2 - Febbraio 2024
  • n.1 - Gennaio 2024
css.php