Sostituzione di vecchi restauri in amalgama con un composito ad alta valenza estetica

Il seguente caso clinico mostra la sostituzione di due restauri in amalgama oramai incongrui con dei nuovi restauri in resina composita. Ciò che si vuole mettere maggiormente in evidenza è che una modellazione molto semplificata e l’uso di due sole masse di composito con il corretto grado di opacità permettono di ottenere un risultato altamente estetico e affidabile nel tempo.

Replacing old amalgam restorations with high aesthetic composite
The following clinical case shows the replacement of two amalgam restorations with new composite restorations. The focus is that a very simplified modeling technique and the use of only two different masses of composite with the correct degree of opacity allow to obtain an highly aesthetic result and lasting over time.

La paziente di 26 anni si presenta alla nostra attenzione lamentando dei restauri poco estetici a carico di 3.6 e 3.7. A seguito di una visita odontostomatologica generale, l’esecuzione di radiografie e un’attenta ispezione dei restauri si decide per la loro sostituzione.
La paziente presenta un ottimo controllo di placca domiciliare e non sono state riscontrate altre lesioni cariose o restauri incongrui e neppure altri problemi di tipo parodontale, disfunzionale o di malocclusione.

Pubblicità

Data la moderata estensione dei  restauri e nel rispetto dei più moderni concetti di odontoiatria conservativa, si è deciso per la realizzazione di restauri diretti in resina composita.

Per la fase adesiva si è optato per una metodica di mordenzatura totale di smalto e dentina e una successiva ibridizzazione mediante un sistema adesivo in un solo passaggio (ExciTE F VivaPen, Ivoclar Vivadent).

I restauri sono poi stati realizzati con 2 masse di composito rispettivamente di colore A2 e A3 (Tetric EvoCeram, Ivoclar Vivadent) e di composito fluido A3 (Tetric EvoFlow, Ivoclar Vivadent).

Corrispondenza
Enrico Cogo
Corso della Giovecca, 162 – 44100 Ferrara
enricocogo@gmail.com
www.enricocogo.com

1DDS, professore a contratto, Università degli studi di Ferrara
2MD, professore ordinario, Università degli studi di Ferrara

Sostituzione di vecchi restauri in amalgama con un composito ad alta valenza estetica - Ultima modifica: 2015-10-04T11:18:13+00:00 da Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome