Infezione da HPV delle mucose orali: rapporto di un caso clinico e ruolo dell’odontoiatra...

Viene presentato un caso di lesione esofitica di tipo papillomatoso del palato duro in un paziente femmina di anni 39, di razza caucasica. Il...

Sindrome da Iper-IgE: una patologia sistemica con importanti implicazioni odontostomatologiche

Riassunto La sindrome da Iper-IgE (HIES, Hyper IgE syndrome) è un rara immunodeficienza sindromica caratterizzata da severa dermatite cronica, infezioni ricorrenti da Staphylococcus aureus della...

Risultati dell’utilizzo della telemedicina nelle scienze chirurgiche come ausilio al trattamento multidisciplinare del carcinoma...

Riassunto Introduzione. Grazie alla nascita dell’O.R.A.O.T. (Organizzazione a Rete delle Attività Odontoiatriche nel Territorio) diverse sedi sono così in grado di relazionarsi a distanza tra...
Bifosfonati e osteonecrosi

Bifosfonati: il punto della situazione

Diverse pubblicazioni negli ultimi anni hanno suggerito che l’osteonecrosi della mandibola è associata alla terapia con bifosfonati. È importante per i pazienti essere informati...

Strategie terapeutiche nel lichen planus orale oltre la farmacologia convenzionale Premium

Questa revisione sistematica della letteratura suggerisce che le terapie non farmacologiche, tra cui la laserterapia e la terapia fotodinamica, possono rappresentare un’opzione terapeutica efficace per la gestione del lichen planus orale.

Sindrome di Eagle: una patologia di difficile interpretazione Premium

Una malattia rara caratterizzata da una sintomatologia molto varia che può facilmente simulare altre patologie del distretto cervico-facciale. Un ruolo molto importante ai fini della diagnosi può svolgerlo l’odontoiatra.

Il laser in patologia orale: peculiarità e differenti modalità d’impiego

Riassunto In campo medico le applicazioni del laser sono vastissime, basti pensare come la sua tecnologia viene sfruttata nella diagnostica per immagini, in laboratorio e,...

Valutazione dell’effetto desensibilizzante del laser Nd:YAG, di una vernice al fluoro e del loro...

Evaluation of the desensitizing effect of the Nd:YAG laser, of a fluoride varnish and their combined use on the hypersensitive dentin. Study in vivo...

Lichen planus gengivale: considerazioni preliminari nella programmazione chirurgica implantare

Riassunto Il progressivo invecchiamento della popolazione e il miglioramento della qualità e delle aspettative di vita dei pazienti in età avanzata, si traducono in un...

Trattamento di lesioni orali erosive bilaterali di tipo simil-lichenoide con olio ozonizzato

Si riporta il caso di una paziente affetta da lesioni simil-lichenoidi persistenti in cui il trattamento con olio ozonizzato si è mostrato estremamente utile,...

Aspetti occlusali nella patogenesi della cheilite angolare

La cheilite angolare costituisce un quadro clinico di frequente osservazione. Si può presentare clinicamente in forma lieve, moderata o grave. La sua durata può andare da un mese fino a 4 anni e più nei casi cronici e recidivanti. La lesione della commissura labiale è solitamente simmetrica, ma può presentarsi anche in forma monolaterale, ed é di tipo eritemato-squamoso o eczematoso-ragadiforme.

Dolore e soggettività semiologiche

• Dario Costantino • Lorenzo Azzi • Gianpaolo Bombeccari • Francesco Spadari Dipartimento di Scienze Biomediche; Chirurgiche e Odontoiatriche - Ospedale Maggiore Policlinico Fondazione IRCCS Ca’ Granda, Unità...

Displasia cemento-ossea nella variante florida. Case report

Florid cemento-osseous dysplasia. Case report Viene descritto il caso clinico di una paziente affetta da displasia ossea nella variante florida in cui il sospetto diagnostico...

Mucocele del labbro inferiore: un caso clinico

Riassunto Viene presentato un caso clinico di cisti da stravaso mucoso del labbro inferiore, risolto mediante exeresi chirurgica. Nella fase operatoria, per la divaricazione è...

Problemi di diagnosi differenziale delle neoformazioni salivari intraorali e delle labbra Premium

«A volte ciò che sembra benigno per sede, aspetto e tempo di insorgenza, può non esserlo affatto». A dirlo è Rolando Crippa, Caporeparto di...

Ruolo dell’odontoiatra nella gestione di pazienti affetti da disturbi del comportamento alimentare

Dentist role in the management of patients affected by eating behaviour disorders Obiettivo dell’articolo è analizzare le conseguenze sulla salute orale dei disturbi del comportamento...

Leggi Il Dentista Moderno

  • n.5 - Maggio 2024
  • n.4 - Aprile 2024
  • n.3 - Marzo 2024
css.php