Herpes virus: guida alla corretta gestione Free

Dalle sinusiti odontogene alle complicanze nasosinusali di patologia o trattamento odontoiatrico: un importante cambio...

• Alberto Maria Saibene1 • Giorgia Carlotta Pipolo1 • Paolo Lozza1 • Roberto Borloni2 • Matteo Chiapasco3 • Giovanni Felisati1 1Clinica Otorinolaringoiatrica, Ospedale San Paolo, Dipartimento di Scienze della Salute,...

Ruolo dell’odontoiatra nella gestione di pazienti affetti da disturbi del comportamento alimentare

Dentist role in the management of patients affected by eating behaviour disorders Obiettivo dell’articolo è analizzare le conseguenze sulla salute orale dei disturbi del comportamento...

Terapie chirurgiche laser assistite negli emangiomi capillari del cavo orale

Riassunto Scopo del lavoro. Gli scopi del lavoro sono stati quelli di poter valutare le risposte terapeutiche ai trattamenti degli emangiomi orali utilizzando un dispositivo...

La salivazione e la sua storia

Riassunto I grandi successi delle scienze biologiche, in generale, e della medicina, in particolare, sono i risultati di un lungo percorso conoscitivo, culturale, filosofico-religioso ed...

Strategie terapeutiche nel lichen planus orale oltre la farmacologia convenzionale Premium

Questa revisione sistematica della letteratura suggerisce che le terapie non farmacologiche, tra cui la laserterapia e la terapia fotodinamica, possono rappresentare un’opzione terapeutica efficace per la gestione del lichen planus orale.

Sindrome da Iper-IgE: una patologia sistemica con importanti implicazioni odontostomatologiche

Riassunto La sindrome da Iper-IgE (HIES, Hyper IgE syndrome) è un rara immunodeficienza sindromica caratterizzata da severa dermatite cronica, infezioni ricorrenti da Staphylococcus aureus della...

Displasia fibrosa craniofacciale: patogenesi, diagnosi e opzioni terapeutiche

Oggi la TAC Cone Beam rappresenta il mezzo più efficace per la valutazione della displasia fibrosa craniofacciale, mentre la scintigrafia ossea risulta utile per verificare la presenza e distribuzione delle lesioni scheletriche.

La patologia delle mucose orali nella pratica clinica

La valutazione delle mucose orali è un atto imprescindibile nella routinaria visita odontoiatrica. Il riconoscimento di lesioni di varia natura eziopatogenetica è fondamentale per...

I tumori odontogeni: nuove entità e classificazioni Premium

Nel 2017 l’OMS ha definito i nuovi criteri di classificazione dei tumori odontogeni, semplificandone i termini ed eliminando le sottoclassificazioni che, istologicamente, ponevano dubbi diagnostici ed erano ininfluenti sulla qualità di vita dal punto di vista dell’andamento clinico. La riclassificazione di queste lesioni ossee è stata redatta in base alla sede di sviluppo del tumore e ai criteri diagnostici.

Lichen planus gengivale: considerazioni preliminari nella programmazione chirurgica implantare

Riassunto Il progressivo invecchiamento della popolazione e il miglioramento della qualità e delle aspettative di vita dei pazienti in età avanzata, si traducono in un...
Bifosfonati e osteonecrosi

Bifosfonati: il punto della situazione

Diverse pubblicazioni negli ultimi anni hanno suggerito che l’osteonecrosi della mandibola è associata alla terapia con bifosfonati. È importante per i pazienti essere informati...

Leggi Il Dentista Moderno

  • n.6 - Giugno 2024
  • n.5 - Maggio 2024
  • n.4 - Aprile 2024
css.php