sensibilità dentinale terapia non chirurgica pazienti: Spazzolamento con spazzolino manuale placca, prevenzione della carie, alitosi,cavo orale spazzolino, igiene orale, lavare i denti

Raccomandazioni cliniche riguardanti le manovre di igiene orale domiciliare

Il panorama delle raccomandazioni cliniche riguardanti le manovre domiciliari di igiene orale è ampio e variegato sia in tema di prodotti che di protocolli. Il recente studio di Kotsakis e colleghi si propone di confrontare 10 diverse metodiche con un interessante modello di indagine.

Valutazione del croma dentario dopo utilizzo di un nuovo sistema di sbiancamento professionale domiciliare...

Riassunto Scopo di questo studio è quello di valutare le variazioni di croma dentario, analizzando il Lab, della superficie dentale dopo l’utilizzo di un nuovo...

Effetti e curiosità sugli agenti sbiancanti

Questa rassegna è focalizzata sullo sbiancamento dentale e presenta una review in cui vengono messi a confronto diversi trattamenti verificandone l’efficacia. Valutazione spettrofotometrica di penetrazione...

Sbiancamento domiciliare addizionato a infiltrazione di resina nel trattamento delle fluorosi

Le fluorosi dello smalto possono condizionare negativamente la percezione estetica del sorriso da parte del paziente. In più, quando le si vuole trattare, non sempre l’approccio è da ritenersi semplice. La presente trattazione rivede i risultati di un protocollo che addiziona due procedure minimamente invasive.

Igiene orale nei bambini: migliorare la salute con l’aiuto delle scuole

Un progetto di ricerca presso l'Università di Copenhagen ha stabilito una importante correlazione tra la salute orale dei bambini e la loro educazione scolastica....
sbiancamento dentale sorriso faccette dentali sbiancamento dentale perossido di carbammide perossido di idrogeno

Sbiancamento dentale di elementi vitali

Negli ultimi anni, la popolazione ha mostrato un aumentato interesse nell'ambito di quella che possiamo definire odontoiatria cosmetica. In questo ambito, una pratica che...
Sinusite mascellare odontogena

Dopo il posizionamento della diga di gomma 158 colonie batteriche sui guanti

La settimana sarà dedicata al ruolo della diga nell'odontoiatria restaurativa. Per quanto possa sembrare ovvia l'indispensabilità di questo strumento al fine di ottenere una...
DM_il-dentista-moderno_spazzolino-elettrico.jpg

Indicazioni evidence-based riguardo allo spazzolino elettrico

La scelta dello spazzolino da parte del paziente è legata a diversi fattori. Il compito del clinico, odontoiatra e igienista dentale, è invece di valutare obiettivamente il compenso di igiene orale del paziente e fornire indicazioni sostenute dalle evidenze scientifiche. Una recente revisione sistematica della letteratura ha valutato se e in quali ambiti lo spazzolino elettrico sia da considerare più efficace rispetto a quello manuale.
dm_il-dentista-moderno_sbiancamento-dentale-agenti-sbiancanti

Effetti dello sbiancamento sui materiali dentari

La diffusione clinica e, in un certo senso, commerciale, dello sbiancamento dentale professionale costituisce una risposta alle aumentate esigenze estetiche da parte della popolazione....

Spazzolino elettrico, efficace anche nei bambini di 2 anni

Lo spazzolino elettrico, negli ultimi anni divenuto oggetto di diversi studi randomizzati controllati, è molto efficace nel rimuovere biofilm e placca, più dello spazzolino...
p.gingivalis tumore esofageo parodontite complesso sockransy batteri placca dentale tartaro biofilm_microbioma orale

Biofilm del cavo orale: come si forma la placca dentale

Possiamo definire biofilm un conglomerato di microrganismi che si circondano di una matrice polimerica complessa, definita anche slime, contenente principalmente proteine, polisaccaridi e materiale...
DM_il-dentista-moderno_Gengivite-modello-predittivo-anamnestico

Gengivite: modello predittivo anamnestico

In fase anamnestica, la gengivite viene indagata chiedendo se le gengive sanguinano durante lo spazzolamento o se il paziente percepisce alitosi o disturbi similari. Lo studio qui presentato ha definito il peso del dato self-reported e valutato la possibilità di definire un modello predittivo di malattia basato sulle rilevazioni anamnestiche.
DM_il-dentista-moderno_Approccio-evidence-based-ai-dentifrici-ai-carboni-attivi.jpg

Approccio evidence-based ai dentifrici ai carboni attivi

Dentifrici ai carboni attivi: la capacità sbiancante dipende in realtà dalla capacità di rimuovere le macchie, a sua volta conseguente a una maggiore abrasività della pasta dentifricia.

L’igiene in età prescolare

Conoscenza delle madri circa la salute del cavo orale dei loro figli in età prescolare Mother’s knowledge about pre-school child’s oral health Suresh BS, Ravishankar TL,...
DM_il dentista moderno_popolazione_malattia cariosa_condizione socio-economica

Aggiornamenti sul modello socio-correlato della malattia cariosa

La promozione della salute orale rappresenta una voce fondamentale della spesa sanitaria pubblica e privata nei paesi occidentali. Tra le principali patologie di competenza dell'odontoiatra, la malattia cariosa, in modo particolare, si caratterizza per l'alto impatto sociale, in virtù dell'elevata prevalenza già a partire dall'età pediatrica, in particolare nella fascia di popolazione svantaggiata dal punto di vista socioeconomico.
batteri del cavo orale clorexidina endodonzia

Decontaminazione di bracket ortodontici: efficacia di soluzioni a base di clorexidina

La clorexidina è un disinfettante assai favorevole, in virtù dell'azione battericida ad ampio spettro che assicura nei confronti di batteri gram-positivi e gram-negativi.

Leggi Il Dentista Moderno

  • n.4 - Aprile 2024
  • n.3 - Marzo 2024
  • n.2 - Febbraio 2024
css.php