DM_il dentista moderno_Desametasone nella chirurgia del terzo molare incluso

Desametasone nella chirurgia del terzo molare incluso

L'estrazione di un terzo molare incluso rappresenta una delle più importanti procedure chirurgiche di competenza eminentemente odontoiatrica e, nello stesso ambito, è tra quelle che possono comportare maggiore discomfort intra e postoperatorio. Al fine di ridurre complicanze, quali dolore ed edema sono stati proposti diversi approcci, tra cui la somministrazione di corticosteroidi.
Ematoma del pavimento della bocca

Ematoma del pavimento della bocca

L'accumulo di sangue in un'area tissutale circoscritta (ematoma) e/o l'effusione ematica a livello dei tessuti di superficie (ecchimosi) sono complicanze di norma non comuni...

Attuali tendenze nel rialzo di seno mascellare per via transalveolare

New trend in maxillary sinus lift through transalveolar approach Negli ultimi vent’anni si è assistito a un progressivo miglioramento delle tecniche di rialzo di seno...
chirurgia flapless rialzo di seno mascellare lembi d'accesso Sutura e terzo molare superiore: possibile applicazione del nodo a scorrimento?

Lembi di accesso in implantologia

Da semplice accesso alla cresta edentula da trattare, il lembo in implantologia si è evoluto di pari passo con la consepevolezza dell'importanza dei tessuti...

Dislocazione del terzo molare durante chirurgia: complicanze e soluzioni

La chirurgia del terzo molare incluso, superiore e soprattutto inferiore, rappresenta una fra le competenze maggiori del chirurgo orale. Il livello di complessità dell'intervento è ampiamente variabile in ragione della posizione del dente e del suo stato. Una complicanza non propriamente comune è la dislocazione dell'elemento – o di un suo frammento – negli spazi anatomici circostanti a seguito delle manovre estrattive.
chirurgia flapless rialzo di seno mascellare lembi d'accesso Sutura e terzo molare superiore: possibile applicazione del nodo a scorrimento?

Tecnica di Khoury

Una cresta alveolare edentula carente in termini di spessore rappresenta un quadro clinico complesso nell'ottica di una riabilitazione implanto-protesica. In molti di questi casi è oggi possibile programmare degli interventi di bone augmentation al fine di riprodurre una volumetria tissutale idonea al posizionamento di impianti osteointegrati.
Nuovi emostatici in chirurgia orale

Nuovi emostatici in chirurgia orale

In chirurgia orale, adottare misure efficaci di controllo del sanguinamento è un'esigenza fondamentale sia nel periodo intraoperatorio che in quello postoperatorio. Un sanguinamento protratto può complicare il trattamento se non comprometterne la buona riuscita.
chirurgia flapless rialzo di seno mascellare lembi d'accesso Sutura e terzo molare superiore: possibile applicazione del nodo a scorrimento?

Sutura e terzo molare superiore: possibile applicazione del nodo a scorrimento?

La sutura rappresenta la fase conclusiva della gran parte delle procedure chirurgiche di pertinenza odontoiatrica. Una sutura efficace favorisce l'emostasi ed evita l'accumulo di...
DM_IL DENTISTA MODERNO_ Comunicazioni oro-antrali caratteristiche cliniche e gestione

Comunicazioni oro-antrali: caratteristiche cliniche e gestione

La formazione di antrostomie costituisce una complicanza relativamente frequente nel contesto degli interventi chirurgici a livello del mascellare posteriore. Può essere una conseguenza di...
DM_il dentista moderno_anchilosi dentale

Anchilosi dentale: diagnosi e terapia

Come parzialmente anticipato nella prima parte dell'articolo, la diagnosi di anchilosi in un paziente adulto, soprattutto nel caso in cui il processo patologico si...
DM_il dentista moderno_anchilosi dentali eziopatogenesi

Anchilosi dentale: aspetti eziologici, clinici e terapeutici

In medicina, il termine “anchilosi” identifica in maniera generica la riduzione o la perdita della mobilità di un'articolazione. Quella alveolo-dentaria rappresenta una peculiare tipologia...
DM_il dentista moderno_Decorso postoperatorio di grosse lesioni cistiche dei mascellari

Decorso postoperatorio di grosse lesioni cistiche dei mascellari: approccio evidence based

In alcuni casi le lesioni cistiche a carico dei mascellari possono andare incontro a un processo espansivo notevole e, alle volte, anche relativamente repentino....
DM_il dentista moderno_classificazione delle lesioni cistiche_cisti ossea solitaria

Lesioni cistiche dei mascellari: cisti ossea solitaria

Le lesioni cistiche dei mascellari occupano una parte fondamentale delle competenze chirurgiche odontostomatologiche. Al fianco delle cisti dei mascellari propriamente dette, sono state catalogate...
Dm_il dentista moderno_cisti aneurismatica dei mascellari_chirugia_

Cisti aneurismatica dei mascellari: eziologia ed epidemiologia

La cisti aneurismatica dei mascellari è una lesione idiopatica non comune, inclusa nel contesto delle pseudocisti. Si tratta di una formazione simile dal punto...
dm_il-dentista-moderno_corticotomio-terzi-molari-inferiori

Coronectomia: alternativa all’estrazione dei denti denti del giudizio inferiori

L'avulsione dei terzi molari inferiori inclusi rappresenta una componente fondamentale dell'attività clinica del chirurgo orale. La lesione del nervo alveolare inferiore è in assoluto...
dm_il-dentista-moderno_ridge-preservation

L’abc della ridge preservation

La comprensione dei fenomeni che coinvolgono il sito postestrattivo durante la fase di guarigione costituisce una delle basi teoriche di una qualsiasi riabilitazione implantoprotesica....

Leggi Il Dentista Moderno

  • n.9 - Settembre 2020
  • n.8 - Agosto 2020
  • n.7 - Luglio 2020
css.php