Gli effetti dell’ossigeno sulla polimerizzazione del composito e accorgimenti per contrastarlo

Valutazione dell’inibizione ossidativa e del grado di adesione delle resine composite Oxygen inhibition and incremental layer bond strengths of resin composites Shawkat E, Shortall A, Addison...

Fumo e salute oro-facciale: analisi della letteratura e razionale scientifico

Riassunto Il fumo di tabacco è uno tra i più gravi problemi di salute pubblica al mondo: risulta implicato in uno ogni dieci decessi in età...

Comparazione tra misurazioni analogiche e digitali nello Smile Design

Utilizzare sistemi digitali per la previsualizzazione del sorriso comporta il rischio di mal calcolare le misure analogiche, in conseguenza della distorsione dell’immagine digitale. Senza...
MIH ipomineralizzazione

MIH: quanto ne sappiamo davvero?

L’MIH, cioè l’ipomineralizzazione dei molari e degli incisivi, è una patologia pediatrica poco nota al dentista generico, che invece potrebbe fare molto per intercettarla...
adesivi autoindurenti e fotopolimerizzanti

Adesivi autoindurenti e fotopolimerizzanti a confronto

Gli adesivi autoindurenti e quelli fotopolimerizzanti si contendono la scena, con esiti a volte chiari e certi, ma non sempre. Come mostra bene uno...

La diagnosi cavitaria in conservativa: un modello dinamico di terapia

Viene preso in esame un caso clinico, con riabilitazione di più elementi dentari, che gli autori hanno effettuato utilizzando restauri parziali in composito con...

Confronto tra le proprietà antibatteriche di nuove resine composite arricchite con ossido di zinco,...

Le carie dentali sono le più frequenti malattie del cavo orale, caratterizzate dalla demineralizzazione dei tessuti duri causata dalla produzione di acidi conseguente alla...

Indagine conoscitiva sulle tecniche utilizzate in odontoiatria conservativa

Riassunto L’utilizzo di questionari inviati agli odontoiatri per analizzare procedure diagnostiche, metodiche operative e gestionali è assai diffuso in letteratura. La maggior parte di queste analisi...

White spot: i trattamenti più efficaci per renderle meno visibili

White spot o lesioni bianche dello smalto: cosa sono? Per white spot si intendono quelle macchie bianche, gessose e opache visibili sulla superficie dentale vestibolare...

Restauri diretti in composito bulk-fill a viscosità variabile Premium

Viene presentato un caso clinico con lo scopo di comprovare l’efficacia della tecnica bulk-fill diretta a viscosità variabile, come alternativa a un restauro con tecnica a strati, senza comprometterne estetica e funzionalità.

Riabilitazione degli elementi diatorici con tecniche adesive metal free Free

Viene presentata una procedura di ritrattamento che ha previsto l’utilizzo di materiali compositi e tecniche adesive per sostituire vecchie otturazioni in amalgama. Questo case report mostra come sia possibile restituire al paziente estetica e funzione
composito-nei-settori-posteriori

Il piano di trattamento in composito nei settori posteriori

Monaldo Saracinelli Gaetano Paolone L’odontoiatria restaurativa moderna si basa sui principi dell’adesione e della minima invasività. I materiali compositi in particolare si sono imposti sul mercato...

VPT e odontoiatria conservativa su denti permanenti

Come gestire una esposizione cariosa in presenza di pulpite reversibile VTP and conservative dentistry in permanent teeth. How to approach to a carious exposition in...

Sostituzione di vecchi restauri in amalgama con un composito ad alta valenza estetica

Il seguente caso clinico mostra la sostituzione di due restauri in amalgama oramai incongrui con dei nuovi restauri in resina composita. Ciò che si...

La diga di gomma: “tips and tricks” di un imperativo clinico Premium

Nonostante nella letteratura scientifica non siano presenti dati a sfavore dell’utilizzo della diga di gomma, il suo corretto e sistematico impiego nelle terapie conservative...

Conservazione della vitalità pulpare in dente con riassorbimento radicolare. Un caso complesso

Il presente caso clinico riguarda un paziente maschio di anni 37 che presenta l’elemento 2.1 con riassorbimento invasivo extra-canalare sopraosseo1,2, anche classificato come riassorbimento infiammatorio...

Leggi Il Dentista Moderno

  • n.4 - Aprile 2024
  • n.3 - Marzo 2024
  • n.2 - Febbraio 2024
css.php