Che cosa sanno le mamme sull’igiene orale dei loro bambini? Premium

L’obiettivo di questa revisione della letteratura attuale è quello di indagare il grado di consapevolezza dei caregiver sull’importanza dell’igiene orale nei bambini, al fine di ridurre l’insorgenza di problematiche odontostomatologiche.

Kids Cario Test: un metodo semplificato di valutazione precoce del rischio carie in...

Kids Cario Test: a simplified method for assesing the risk of caries in pediatric dentistry Viene presentato un nuovo metodo con l’obiettivo di fornire all’odontoiatra...

Perdita precoce dei molari decidui: revisione della letteratura sull’utilizzo dei mantenitori di spazio

Riassunto Obiettivi. Lo scopo della presente ricerca è quello di indagare sulla possibilità di utilizzo dei differenti mantenitori di spazio come prevenzione della perdita di...

Gestione del trauma dei denti decidui nella prima infanzia Premium

Un quadro aggiornato e, quando possibile, semplificato della traumatologia dentale della prima infanzia, con particolare riguardo agli aspetti clinici, mediante un approccio esperienziale di “problem-solving”, che tenda a mettere in luce le criticità ancora presenti e fornire alcuni suggerimenti pratici.
igiene orale

Igiene orale: un’App può aiutare i bambini con ADHD

L'igiene orale, tanto raccomandata dagli odontoiatri, può essere un problema. Soprattutto per i bambini affetti da ADHD. Il disturbo da deficit di attenzione e...

L’ansia del dentista nel bambino: un approccio psicologico

Patrizia Siviero1 Chiara Folegatti2 Lucia Giannini1 Cinzia Maspero3 1DDS 2DDS PhD 3MD, DDS Università degli Studi di Milano IRCCS Cà Granda - Ospedale Maggiore Policlinico Scuola di Specialità in Ortognatodonzia. Direttore: Prof. G....

Chirurgia orale pediatrica: associazione tra odontoma, fusione dentale e mesiodens

• Elena Bassani1 • Luigi Paglia2 1Corso di perfezionamento post universitario, Istituto Stomatologico Italiano, Milano 2Dipartimento di odontoiatria infantile, Istituto Stomatologico Italiano, Milano Riassunto L’iperdonzia e l’insorgenza di odontomi...

Trattamento e profilassi del “dens in dente”: report di quattro casi clinici

Il “dens in dente” (dente invaginato) è una nota anomalia dello sviluppo dentale consistente nell’intrusione di una cavità rivestita di smalto nella corona o...

Le anomalie dentarie di struttura nel paziente pediatrico. Cosa sono? Come trattarle? Premium

Una diagnosi precoce di queste alterazioni della struttura dentaria può aiutare a migliorare il risultato del trattamento e la qualità di vita dei pazienti...

Succhiamento non nutritivo: revisione della letteratura

Riassunto Lo scopo di questo lavoro consiste nell’effettuare una revisione sistematica della letteratura riguardo l’abitudine al succhiamento non nutritivo. È stata effettuata una revisione sistematica della...

Indicatori microbici per predire disbiosi e carie nei bambini

Gli indicatori microbici svolgono un ruolo molto importante in odontoiatria o almeno così dovrebbero. Uno studio, condotto dall'Academic Centre for Dentistry di Amsterdam, ha...

Scale psicometriche validate per misurare la paura/ansia dentale in bambini e adolescenti...

Validated psychometric scales to measure dental fear/anxiety among children and adolescents in Italy. A systematic review La paura/ansia dentale rappresenta una barriera che impedisce o...

Bambini in poltrona: manovre da preferire in tempi di Covid-19 Premium

In questo difficile momento l’odontoiatria pediatrica deve essere in grado di adeguarsi alle nuove norme di prevenzione della diffusione del SARS-CoV-2. È necessario ridurre il più possibile la formazione di aerosol durante le manovre odontoiatriche e ricorrere a materiali e trattamenti adatti a limitare il più possibile il rischio infettivo.

Il bruxismo nei bambini. Cosa sappiamo realmente? Premium

Il bruxismo è una condizione comune durante l’infanzia, ma tuttora molto dibattuta e non priva di comorbilità. Da questa revisione emerge che la sua gestione richiede un approccio interdisciplinare combinato, che consideri eventuali problemi occlusali, senza trascurare fattori quali personalità, qualità del sonno, ansia e stress

Approccio moderno al piccolo paziente

Prendersi cura dell’ansia nei pazienti in età pediatrica significa realizzare un trattamento odontoiatrico qualitativamente migliore e costruire una relazione ottimale tra i piccoli pazienti e l’odontoiatra infantile. La gestione del comportamento è un fattore essenziale da considerare quando ci si rivolge a bambini in età prescolare.

Frenulectomia laser-assistita in un paziente pediatrico – Caso clinico

Riassunto Il frenulo linguale corto è di frequente riscontro nella pratica odontoiatrica e spesso non comporta alcun risvolto patologico degno di nota. Nei casi in cui la...

Leggi Il Dentista Moderno

  • n.2 - Febbraio 2024
  • n.1 - Gennaio 2024
  • n.11 - Dicembre 2023
css.php