impianti osteoporosi implantologia a carico immediato impianti

L’implantologia a carico immediato nei mascellari edentuli è stata riportato in numerose pubblicazioni con tassi di sopravvivenza cumulativi paragonabili a quelli dei protocolli convenzionali a guarigione sommersa. L’intervento chirurgico computer guidato è stato sviluppato più recentemente, e accettato come modalità di trattamento implantare nel mascellare e nella mandibola, con o senza carico immediato. È stato appurato come la chirurgia guidata non presenti accuratezza del 100%, con differenze comprese tra 1 e 2 millimetri tra posizionamento pianificato a computer e realtà clinica. Lo scopo di questo articolo è quello di (1) rivedere i parametri clinici associati con il carico immediato e la chirurgia guidata in mascellari edentuli (2) e di presentare un caso clinico che illustri le fasi cliniche e di laboratorio del trattamento. Il caso illustrato è stato realizzato con un protocollo di implantologia a carico immediato e comprende la fabbricazione e il posizionamento di una protesi provvisoria mascellare. Il protocollo seguito, in particolare, aumenta leggermente i costi relativi al posizionamento degli impianti rispetto alle procedure convenzionali; tuttavia, clinici e pazienti hanno beneficiato di una maggiore accuratezza delle protesi provvisorie e diminuito i tempi alla poltrona necessari a svolgere le procedure cliniche. Vengono anche discussi vantaggi e limitazioni del protocollo stesso.

Il prof. Hugo de Bruyn nella terza sessione del congresso internazionale Innovazione, sostenibilità e stili di vita, organizzato da “Il Dentista Moderno” per il 3 luglio 2015 presso l’hotel Marriott di Milano, analizzerà come il digitale abbia fortemente implementato la tecnica nella riabilitazione implantare.

Fonte:

Immediate occlusal loading in edentulous jaws, CT-guided surgery and fixed provisional prosthesis: a maxillary arch clinical report.

Drago C, del Castillo R, Peterson T.

Implantologia a carico immediato e chirurgia computer guidata - Ultima modifica: 2015-05-20T08:30:32+00:00 da redazione

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome