Se è vero che l’atto chirurgico risulta, di per sé, facilitato, è giusto chiedersi in che misura vengano limitate le problematiche a carico degli impianti posizionati nel caso di approccio con chirurgia guidata.

Obiettivi: il crescente interesse nella chirurgia minimamente invasiva, unitamente alla possibilità di inserire protesi con funzione immediata con l’implantologia a carico immediato, hanno portato allo sviluppo di software in grado di progettare una guida chirurgica e produrre una protesi che possa essere posizionata a conclusione della fase chirurgica. Il presente studio valuta le complicanze chirurgiche e protesiche del trattamento implantare con la tecnica della chirurgia guidata, insieme con il comfort del paziente durante e dopo il trattamento.

Materiali e metodi: uno studio osservazionale retrospettivo è stata condotto su 19 pazienti con arcate, superiore e inferiore, parzialmente o totalmente edentule, trattate con un totale di 122 impianti. Tutti i casi sono stati pianificati e gestiti tramite chirurgia guidata.

Risultati: Un totale di 122 impianti sono stati inseriti in 14 maschi e 5 femmine. Le complicazioni chirurgiche intraoperatorie consistevano nella mancanza di stabilità primaria, mentre le postoperatorie comprendevano infezioni e mancata osteointegrazione. 10 impianti sono falliti. Tra le complicanze protesiche si ritrovano, invece, allentamento delle viti delle protesi provvisorie, frattura della corona e la mancanza di adattamento passivo della protesi immediata. Il grado di soddisfazione dei pazienti è stato valutato utilizzando una scala verbale.

Conclusioni: il restauro implantare con la tecnica di chirurgia guidata e carico protesico immediato è un procedimento prevedibile, a condizione che la selezione dei pazienti e la tecnica chirurgica siano adeguate, e offre minore morbilità postoperatoria, garantendo maggiore soddisfazione dei pazienti, grazie al ripristino immediato dell’estetica e della funzione.

Fonte:

Complications of guided surgery and immediate loading in oral implantology: a report of 12 cases.

Abad-Gallegos M1, Gómez-Santos L, Sánchez-Garcés MA, Piñera-Penalva M, Freixes-Gil J, Castro-García A, Gay-Escoda C.


Il prof. Hugo de Bruyn nella terza sessione del congresso internazionale Innovazione, sostenibilità e stili di vita, organizzato da “Il Dentista Moderno” per il 3 luglio 2015 presso l’hotel Marriott di Milano, analizzerà come il digitale abbia fortemente implementato la tecnica nella riabilitazione implantare.


Complicanze dell’implantologia a carico immediato in chirurgia guidata - Ultima modifica: 2015-05-22T08:30:05+00:00 da redazione

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome