Riabilitazione estetico funzionale in un caso di usura meccanica Premium

Le erosioni dentali presentano quadri eziologici e manifestazioni cliniche estremamente variabili. La diagnosi eziologica di tali lesioni si presenta alquanto difficoltosa valutando solo l’aspetto macroscopico e l’ampiezza delle lesioni, per cui la precocità diagnostica assume una importanza fondamentale per la anticipazione o l’eventuale risoluzione di problematiche future.
La scelta del piano di trattamento più idoneo al paziente richiede la collaborazione di diverse figure professionali, poiché le possibilità terapeutiche si articolano in un range che va dalle piccole ricostruzioni in composito alle grandi riabilitazioni protesiche. Tali fattori espongono il clinico a rischio di fallimento del restauro, sia da un punto di vista estetico che funzionale, finalità indissolubilmente collegate e da tenere necessariamente in considerazione.
Il caso clinico propone una metodica di riabilitazione minimamente invasiva
con tecniche adesive nella risoluzione di lesioni erosive generate da cause meccaniche.

Francesca Muzzarelli, Stefano Pagano, Cinzia Barilotti,
Francesca Di Pasquale, Filippo Vena, Giuseppe Sasso,
Pier Luigi Calderazzo, Stefano Cianetti

Centro Odontostomatologico Universitario, Corso di Laurea Magistrale in Odontoiatria e Protesi dentaria, Università degli Studi di Perugia Presidente: Prof. Stefano Cianetti

Pubblicità

Questo contenuto è riservato agli abbonati al Dentista Moderno.

Abbonati e continua a leggere su DM Club, l'area premium del Dentista Moderno

Fai già parte del DM Club?
Riabilitazione estetico funzionale in un caso di usura meccanica - Ultima modifica: 2020-04-02T11:13:18+00:00 da monicarecagni

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome