Sanità

L’Associazione Nazionale dei Centri Odontoiatrici (ANCOD) ha deciso di diventare socia sostenitrice dell’Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria (IAP).

Con questa adesione ANCOD e ogni suo associato si impegnano ad accettare il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale e le connesse pronunce, tutte riportate sul sito dell’Istituto. Si può infatti leggere all’interno del suo codice di autoregolamentazione che “ogni associato si impegna ad adottare una comunicazione corretta, veritiera e onesta, evitando qualsiasi messaggio e pratica ingannevole e/o ambigua, nel rispetto del paziente e della sua salute. ANCOD e ogni suo associato aderiscono al Codice di autodisciplina dell’Istituto di Autodisciplina Pubblicitaria (IAP)”.

«Abbiamo accolto con grande soddisfazione l’esito positivo della nostra domanda di associazione perché riteniamo sia fondamentale promuovere buone pratiche di comunicazione in un settore in cui i messaggi ambigui rischiano di ingannare il paziente» commenta Michel Cohen, presidente di ANCOD.

Pubblicità

Vincenzo Guggino, Segretario Generale IAP, ha commentato così l’affiliazione: «Denota la volontà di un importante settore sanitario di sottoporsi al controllo autodisciplinare IAP offrendo così maggiori garanzie di una comunicazione corretta al pubblico, che potrà comunque segnalare eventuali messaggi scorretti».

 

Pubblicità e centri odontoiatrici: ANCOD diventa socia di IAP - Ultima modifica: 2017-05-27T06:18:47+00:00 da redazione

1 commento

  1. Salve mia moglie deve ancora completare un trattamento iniziato e pagato presso la dooc di milano, ma dopo la chiusura ci hanno detto che bisogna pagare i trattamenti restanti. Creso che questo vada contro le regole Ancod. Qualcuno sa cone conportarai in questi casi?

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome