Premio Listerine 2018: le tesi premiate

DM_il dentista moderno_premio Listerine_bando

Si è tenuta a Novara la cerimonia di consegna del Premio Listerine 2018, ormai giunto alla tredicesima edizione. Il premio, come sempre, va alle due migliori tesi di laurea in Igiene dentale aventi come tema l’igiene orale.

La cerimonia si è svolta nel corso di una giornata di approfondimento scientifico, organizzata dalla Commissione nazionale dei Corsi di studi in Igiene dentale in collaborazione con l’Università del Piemonte Orientale.

Il premio quest’anno è stato consegnato dal dottor Gianluca Campus, Professional Marketing Manager di Johnson&Johnson; i fondi, che andranno alle sedi del primo e del secondo classificato, serviranno a inserire un tutor (laureato/diplomato in igiene dentale) che supporterà l’attività didattica e le attività pratico professionali degli studenti del CSID.

I lavori premiati sono stati: come prima classificata la tesi dal titolo "Impatto dei farmaci anticoagulanti diretti sul sanguinamento gengivale intra e post terapia causale parodontale non chirurgica", realizzata presso l’Università degli Studi di Trieste dalla dottoressa Ilaria Benedetti (relatore professor Roberto Di Lenarda); come seconda classificata la tesi dal titolo “Valutazione dell'efficacia di un collutorio a base Zinco-cloruro vs. Clorexidina 0,2%. Studio multicentrico, randomizzato in triplo cieco”, realizzata presso l’Università degli Studi di Siena dalla dottoressa Lucrezia Gonnelli (relatrice dottoressa Laura Commisso).

Premio Listerine 2018: le tesi premiate - Ultima modifica: 2019-03-11T16:00:59+00:00 da redazione
Premio Listerine 2018: le tesi premiate - Ultima modifica: 2019-03-11T16:00:59+00:00 da redazione
Premio Listerine 2018: le tesi premiate - Ultima modifica: 2019-03-11T16:00:59+00:00 da redazione

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome