Nuove figure professionali ASO e il “mercato” dei corsi: Prada invita a fare attenzione

DM_il dentista moderno_Nuove figure professionali ASO e il “mercato” dei corsi Prada invita a fare attenzione

In attesa che venga firmato il Decreto che istituirà le figure professionali ASO, il presidente nazionale ANDI Gianfranco Prada ricorda a coloro che già svolgono la professione di fare attenzione alla diffusione di corsi di formazione, e di ricordare che, fino al momento della firma, nulla sarà definitivo: «La formazione – spiega – attrae già molto interesse sia organizzativo che economico da parte di vari soggetti che già propongono corsi, ma occorre fare chiarezza, affermando che ad oggi nessun istituto di formazione può organizzare corsi per la qualificazione delle ASO come prevista dal nuovo profilo professionale e che si dovrà attendere l’emanazione da parte delle singole regioni delle indicazioni e l’elenco degli Enti che saranno accreditati a realizzare i corsi».

«In questi giorni – aggiunge – circolano anche newsletter di altri sindacati che invitano ad aderire a corsi o contratti che non hanno certo la valenza sia di quanto sarà previsto dal nuovo profilo ASO per quanto riguarda i corsi, sia del Contratto Collettivo Nazionale di Confprofessioni (per il quale ANDI da tempo è stata determinante nella stesura e che contiene una serie di strumenti riconosciuti unici e completi da tutti i liberi professionisti italiani)”.

 

Nuove figure professionali ASO e il “mercato” dei corsi: Prada invita a fare attenzione - Ultima modifica: 2018-04-03T07:46:54+00:00 da redazione

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome