È diventato legge il Decreto che prevede che, a partire dal triennio formativo 2023-2025, per godere della copertura assicurativa delle polizze di rischio professionale bisognerà aver assolto almeno al 70% degli obblighi formativi previsti dal piano di formazione continua dell’ultimo triennio (Legge n. 233/2021).

Nello specifico, nell’articolo 38 bis «Disposizioni in materia di formazione continua in medicina» si legge:

Al fine di attuare le azioni previste dalla missione 6 del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza, relative al potenziamento e allo svi­luppo delle competenze tecniche, digitali e manageriali del personale del sistema sanitario, a decorrere dal triennio formativo 2023-2025, l’efficacia delle polizze assicurative di cui all’articolo 10 della legge 8 marzo 2017, n. 24 Legge Gelli-Bianco, è condizionata all’assolvimento in misura non in­feriore al 70% dell’obbligo formativo individuale dell’ultimo triennio utile in materia di formazione continua in medicina.

Pubblicità
Diventa legge l’obbligo del 70% dei crediti formativi per avere copertura assicurativa - Ultima modifica: 2022-01-24T06:49:42+00:00 da redazione

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome