Facoltà di Medicina: caos sulla notizia dell’abolizione del numero chiuso

La sorpresa è arriva ieri sera, direttamente da Palazzo Chigi. L’annuncio, al termine del Consiglio dei Ministri, tenutosi lunedì 15 ottobre, tra le norme del disegno di legge relativo al Bilancio di previsione dello Stato per il 2019, si presenta come un punto di svolta per il mondo della medicina, e scatena il caos.

«Si abolisce il numero chiuso nelle Facoltà di Medicina, permettendo così a tutti di poter accedere agli studi

Visto che la notizia ha iniziato a rimbalzare sul web a una velocità prevedibile, il Consiglio dei Ministri ha sentito la necessità di fare alcune precisazioni: «In merito al superamento del numero chiuso per l’accesso alla facoltà di Medicina, la presidenza del Consiglio precisa che si tratta di un obiettivo politico di medio periodo per il quale si avvierà un confronto tecnico con i ministeri competenti e la Conferenza dei Rettori delle università italiane, che potrà prevedere un percorso graduale di aumento dei posti disponibili, fino al superamento del numero chiuso.»

Pubblicità

L’obiettivo, quindi, si conferma essere quello, ma i tempi previsti potrebbero farsi lunghi.

Stupito, il ministro dell’Istruzione ha commentato così la notizia: «Sarò franco con voi. Non mi risulta».

 

 

Facoltà di Medicina: caos sulla notizia dell’abolizione del numero chiuso - Ultima modifica: 2018-10-16T13:45:12+00:00 da redazione

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome