Università, il decreto per l’accesso a Medicina

Taglio al numero dei posti che vedono una riduzione di circa duemila unità per medicina, centocinquanta per odontoiatria e duecentocinquanta per veterinaria. Le domande d’iscrizione dovranno essere presentate attraverso il portale www.universitaly.it (ci si potrà iscrivere solo online tra il 12 febbraio e l’11 marzo); i test si svolgeranno ad aprile (a settembre per le professioni sanitarie). La pubblicazione dei risultati avverrà tra il 22 e il 23 aprile, mentre la graduatoria nazionale sarà pronta il 12 maggio.

Le prove anticipate sono volte ad allineare le facoltà italiane alle tempistiche degli altri stati in modo da favorire l’inserimento di studenti stranieri e il corretto avvio degli anni accademici con i relativi corsi. I test vedranno sessanta quesiti da risolvere in cento minuti; viene inoltre abolito il “bonus maturità” che prevedeva agevolazioni in base ai percorsi di studio.

Università, il decreto per l’accesso a Medicina - Ultima modifica: 2014-02-10T14:45:18+00:00 da Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome