Spazzolamento e abrasioni: una valutazione epidemiologica

La scuola svedese, da sempre portata verso la prevenzione e l’educazione in ambito odontoiatrico, riflette sulla prevalenza di questo tipo di problematica. Non solo: viene anche quantizzato l’impatto di alcuni tra i principali fattori di rischio accertati.

Sono state diagnosticate lesioni da abrasione in 818 individui, rappresentanti la popolazione adulta (430.000 residenti) della regione di Stoccolma, in Svezia. I pazienti sono poi stati intervistati sulle tecniche di spazzolamento, sul tipo di spazzolino e sul dentifricio utilizzati; questi fattori sono stati messi in relazione con i criteri classificativi delle abrasioni.

Le abrasioni si riscontravano nel 30% della popolazione e le depressioni più o meno profonde sono state osservate nel 12%. Il rapporto tra l’abrasione e lo spazzolamento è risultato evidente: la prevalenza e la gravità dell’abrasione era, infatti correlata al consumo dello spazzolino. Anche l’importanza della tecnica manuale era chiara: uno spazzolamento orizzontale è fortemente correlato con la presenza di abrasioni. È stato dimostrato, studiando i dati con l’analisi statistica AID, che i fattori legati allo spazzolamento (frequenza e tecnica) hanno una maggiore influenza di quelli legati ai materiali, come l’abrasività del dentifricio e la rigidità delle setole.

L’abrasione dentale, dalla diagnosi al trattamento mini invasivo sarà oggetto delle tematiche affrontate nel corso del congresso internazionale Innovazione, sostenibilità e stili di vita, organizzato da “Il Dentista Moderno”, che si terrà a Milano il 3 luglio 2015 presso l’hotel Marriott.

Per il programma completo del congresso clicca qui

Fonte:

An epidemiologic approach to toothbrushing and dental abrasion.

Bergström J, Lavstedt S.

Community Dent Oral Epidemiol. 1979 Feb;7(1):57-64.

Spazzolamento e abrasioni: una valutazione epidemiologica - Ultima modifica: 2015-04-07T10:58:31+00:00 da redazione

3 Commenti

    • I agree with much of what’s said abvke…looos very much like The Dark Knight Rises teaser poster, but still cool. I don’t care what city it is, I’d rather wait and see the film than try to figure out everything that will happen beforehand.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome