SIOI: XVIII congresso nazionale di odontoiatria pediatrica

sioi gruppo caprioglio

Si è svolto a Roma il tre e 4 dicembre scorso il 18º congresso nazionale di odontoiatria pediatrica, organizzato dalla SIOI (società italiana di odontoiatria infantile).
La cornice è stata offerta dallo nuovo museo MAXXI di Zara Hadid.
Come il MAXXI è una proposta museale di un ‘arte in continua evoluzione che guarda al futuro, così è stato per questo congresso che ha visto raccolti oltre 600 specialisti in odontoiatria pediatrica (i soci SIOI sono ormai oltre 1000 ) ,oltre 200 pediatri ed un centinaio di igieniste e per un totale di oltre 900 persone.
Organizzato dalla presidente professoressa Raffaella Docimo con la collaborazione scientifica dei prof. Giuseppe Marzo e Roberto Gatto e di tutto il consiglio direttivo della SIOI ,il congresso si è svolto in due aule ; in aula magna e nell’Auditorium entrambi con la possibilità di ospitare ognuna oltre 500 persone.
Si sono alternati oratori italiani e internazionali.
Si è anche svolto un interessante corso precongressuale tenuto sulla nuova sfida per l’odontoiatria infantile con lo studio sulla MIH ( molar incisor hipomineralisation ).
La cerimonia inaugurale ha avuto il piacere di ospitare un coro di voci bianche dell’Accademia nazionale di Santa Cecilia ,alla presenza di importanti autorità sia del settore scientifico che del settore politico ed amministrativo.

coro voci bianche sioi
Il giorno seguente vi è stato all’apertura dei lavori il ricordo del professor Giovann Dolci ,grande Meestro della odontostomatologia Italiana ricordato  dal suo allievo professor Roberto Gatto.
Ha fatto seguito la Lectio Magistralis del professor Maurizio Tonetti presidente della società italiana di parodontologia , ed uno dei più eminenti parodontologi a livello mondiale. La sua relazione su prevenzione diagnosi e cura delle malattie parodontali rivolta soprattutto all’aspetto dell’odontoiatria pediatrica.

Sono seguite interessanti relazioni sulla “Endodonzia :lo stato dell’arte”
svolte in parte dalla professoressa Rita Cauwels Dell’Università di Gent e dal prof.Nicola Perrini sul trattamento dei denti vitali e dei denti immaturi parzialmente o totalmente necrotici,e infine dal prof.Stephane Simon dell’uUniversità di Parigi ,sulla rivalutazione e la rigenerazione del tessuto pulpare.
Vi e ‘ pure stata una giornata dedicata prima all’interscambio fra la SIOI ed i Pediatri essendo federata con la SIMP , e poi alla ortodonzia intercettiva pediatrica con relazioni dei prof.Laura Guerra ,Roberto Martina e Mauro Farella.
Vi sono state pure una serie di interessanti comunicazioni per la SIOI Giovani dedicate alla patologia dell’erosione di età pediatrica , ed una sessione dedicata alla commissione nazionale corsi di studio in igiene dentale con una serie di tematiche dedicate alle Igieniste. Venerdì pomeriggio 4 dicembre è stato poi dedicato al 20º della SIDT (società italiana di traumatologia dentale).
Il prof. Damaso Caprioglio ne ha tracciato l’excursus storico,ripercorrendo attraverso le varie presidenza della società tutte le tappe importanti raggiunte ,seguito poi da due relazioni del prof. Alessandro Pozzi della Università di Los Angeles sull’implantologia miniinvasiva nella riabilitazione del settore incisivo e dal prof.Domenico Ricucci sulla rigenerazione dento- pulpare. 

La SIOI è la più antica società scientifica nel settore odontoiatrico e con la rivista European Journal of Paediatric Dentistry che da quattro anni ha ottenuto l’Impact Factor ,è l’unica rivista del settore odontoiatrico italiano con questo altissima attestazione di serietà scientifica!

SIOI: XVIII congresso nazionale di odontoiatria pediatrica - Ultima modifica: 2015-12-10T12:19:05+00:00 da redazione

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome