Riccione: il congresso B&B Dental dedicato a implantologia e rigenerativa

Il palazzo dei congressi di Riccione ha ospitato Venerdì 30 settembre e Sabato 1° ottobre il 2° Congresso Internazionale e il Trentennale di B&B Dental Implant Company.

L’evento, intitolato Welcome the Future of Implantology, si è dipanato durante due intense giornate di conferenze, che hanno visto confluire in questa città, a vocazione turistica, 500 ospiti giunti da oltre 30 Paesi al mondo.

La gremita sala congressuale ha visto succedersi 11 relatori internazionali provenienti da Italia, Spagna, Egitto, Giordania e Gran Bretagna, che hanno condiviso con gli astanti i risultati conseguiti nella loro pratica ambulatoriale, dando particolare enfasi gli attuali trend scientifici, incluse l’implantologia guidata e la rigenerativa, allo scopo di offrire spunti di riflessione prospettici seppure con uno sguardo al passato, indispensabile per meglio comprendere il futuro che si profila.

Tra gli altri, hanno partecipato all’evento: il professor Antonio D’Addona, che ha catalizzato l'attenzione del pubblico con una relazione dal titolo Various approach to obtain ideal hard tissue augmentation to improve an aestetic rehabilitation; il professor Nicola Discepoli, con il suo lavoro Sinus lift: an overall view on the current techniques; e ancora il dottor Marco Roy, il dottor Ahmed Halim Ayoub e il dottor Matteo Baldini.
Di particolare interesse si sono rivelate le relazioni presentate dal dottor Luigi Vaira, che ha approfondito il tema degli impianti Iuxta (sub-periostali), e del dottor Francisco Laita Balda, che ha saputo illustrare al meglio i vantaggi derivanti dalla chirurgia guidata applicata alla sua routine di lavoro.

Tra i temi più attuali trattati, gli impianti pterigoidei e il materiale organico per la rigenerazione ossea, nuovo prodotto B&B Dental attualmente in fase finale di certificazione. Così come la progettazione e la realizzazione di interventi di tecniche di implantologia computer guidata e l’utilizzo del software dedicato B&B. Ad accogliere gli ospiti, i padroni di casa guidati dal patriarca e collega Claudio Banzi, al timone dell’azienda, che affonda le origini del sapere nell’esercizio quotidiano della professione, impiegando biomateriali e impianti nello studio gestito in tandem con il figlio Angelo, Odontoiatra. Una famiglia animata dal senso del fare e da una mentalità imprenditoriale di grande apertura, che nulla può invidiare alle major del settore.

I prodotti realizzati da B&B Dental rappresentano il connubio tra ricerca e pratica clinica, espressione di una realtà quasi unica nel panorama odontoiatrico, peculiarità che ha permesso di superare sul nascere le difficoltà connaturate nella curva d’apprendimento della rigenerativa e dell’implantologia.
Grazie al prezioso contributo di Marcella Banzi, instancabile e onnipresente sul mercato italiano, e alla collaborazione con il figlio Simone, è stato possibile creare una rete commerciale planetaria, che ha consentito di posizionare i prodotti B&B Dental negli studi dei più affermati professionisti.

Nel corso dell’evento non sono mancati i momenti conviviali animati da flussi di socialità, inclusa la cena di gala vivacizzata da spettacoli molto scenografici. La sabbia della battigia della località balneare è stata protagonista dalle performance di un artista di scuola tibetana, che ha creato immagini, proiettate su un maxischermo, per raccontare la storia imprenditoriale dalla famiglia Banzi.
A lavori conclusi, gli organizzatori, galvanizzati dal successo ottenuto e stimolati dagli spunti scaturiti, si sono messi già al lavoro per programmare il 3° Congresso Internazionale B&B Dental Implant Company 2024. Arrivederci a Riccione!

Riccione: il congresso B&B Dental dedicato a implantologia e rigenerativa - Ultima modifica: 2022-10-10T09:54:54+00:00 da Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome