Vuoi sapere come la predicibiltà dei tuoi trattamenti impatta sul conto economico dello studio, scoprire strategie più proficue per gestire le tue attività cliniche e migliorare l'alleanza terapeutica con i tuoi pazienti? In partnership con Mascheroni Dental Education di Luigi Paglia nasce il corso in aula di gestione dello studio odontoiatrico.

"Interazioni tra predicibilità del trattamento, comunicazione e conto economico" di Andrea Imposti, Luigi Paglia, Nicolò Carugo, Sergio Morena: un'intera giornata di formazione in aula per fornire le basi per una corretta autovalutazione e gli strumenti per comprendere quali sono le minime attività da mettere in campo per gestire uno studio odontoiatrico qualitativamente ineccepibile e organizzato con una formula “senza sorprese” per il clinico quanto per il paziente.

Il programma del corso

  • Predicibilità del trattamento, conto economico, indicazioni del Ministero e buona gestione
  • La necessità di misurare il rischio clinico: il concetto di criterio scientifico e il concetto di standard qualitativo
  • Impostare il controllo per avere qualità: il risk management
  • Qualità clinica e qualità organizzativa, concetti distinti ma interdipendenti: come alleanza terapeutica e persuasione del clinico nelle scelte del paziente influenzano gestione e organizzazione dello studio
  • Il management come misura della bontà dell’operato del clinico e gli indicatori da considerare
  • Il posizionamento: accettare e condividere i criteri scientifici per declinare la qualità in standard esecutivi
  • Il futuro della professione odontoiatrica
  • La fiscalità odontoiatrica: simulazioni di dichiarazioni dei redditi
  • Conclusioni

nuovo corso pianificazione strategica studio dentisticoIl corso si terrà venerdì 10 giugno dalle 09:00 alle 18:00, presso Accademia Tecniche Nuove in via Eritrea, 21 - 20157 Milano (MI); posti limitati. Per informazioni e iscrizioni cliccare qui

Pubblicità

 

Nuovo corso in aula per la gestione dello studio odontoiatrico - Ultima modifica: 2022-05-03T09:24:00+00:00 da Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome