In occasione del Mese della Prevenzione Dentale si inaugura il primo studio odontoiatrico mobile a Firenze

DM_il-dentista-moderno_Linee-guida-prevenzione-dei-traumi-dentali-in-età-evolutiva-cause-principali-e-ruolo-dell’odontoiatra.jpg

Giovedì 22 ottobre, a Firenze, in occasione del 40° Mese della Prevenzione Dentale organizzato dall’Associazione Nazionale Dentisti Italiani (ANDI) e da Mentadent, sarà inaugurato il primo studio odontoiatrico mobile.

L’ambulatorio mobile è stato messo a disposizione dalla LILT (Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori) e allestito da Fondazione ANDI Onlus, ed è pensato per recarsi in strutture per minori, RSA e centri per persone con disabilità.

L’iniziativa è volta a migliorare l’accesso alle cure orali nelle fasce di popolazione più fragili.

All’evento inaugurale parteciperanno il responsabile ANDI per il Mese della Prevenzione, Luca Barzagli, la vicepresidente di Fondazione ANDI Onlus, Gabriella Ciabattini Cioni, il sindaco Dario Nardella, il governatore della Regione Toscana Eugenio Giani e l’assessore alla Cultura Tommaso Sacchi.

In occasione del Mese della Prevenzione Dentale si inaugura il primo studio odontoiatrico mobile a Firenze - Ultima modifica: 2020-10-20T11:45:26+00:00 da redazione

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome