all on 4 impronta digitale

Abbiamo dunque deciso di prendere in esame la possibilità di rilevare digitalmente l’impronta per una riabilitazione impegnativa come “All-on-4®”. Per realizzare manufatti di questo tipo, l’impronta deve riportare con estrema accuratezza la direzione delle fixture implantari, al fine di consentire il corretto posizionamento della protesi e garantire la sopravvivenza a lungo termine degli impianti.

Scopo: valutare l’accuratezza delle impronte digitali nella riabilitazione impianto-sostenuta “All-on-4®”.


 

 

Materiali e metodi: sono stati selezionati in modo casuale pazienti con edentulia a carico di uno o entrambi i mascellari. In tutti i casi, sono stati posizionati 4 impianti (2 assiali e 2 inclinati) ed è stata pianificata una protesi full-arch a carico immediato. La protesi provvisoria avvitata è stata consegnata 5 ore dopo l’inserimento degli impianti. Dopo 4 mesi, un sistema di scansione digitale è stata utilizzato per finalizzare il caso. Sono state effettuate valutazioni radiografiche subito dopo l’intervento chirurgico e ad ogni visita di follow-up. Il livello osseo è stato misurato a 6 e 12 mesi, ed è stata confrontata la perdita di tessuto osseo tra impianti verticali e inclinati.


 

 

Risultati: 14 protesi definitive con struttura fusa metallica sono state consegnate ai pazienti. Nessun impianto è stato perduto. Tutte le protesi sono stati avvitate sugli impianti, e gli esami radiografici hanno rivelato una precisione di inserzione della sovrastruttura sui singoli impianti. Il tasso di sopravvivenza degli impianti è stato del 100% per tutti gli impianti posizionati. Non sono state rilevate differenze significative (P> 0.05) in termini di perdita di osso crestale tra impianti inclinati e verticali.

Conclusione: l’impronta digitale permette di ottenere un modello fisico preciso, migliorando sensibilmente l’efficienza per il team odontoiatrico e razionalizzando il procedimento di lavoro.

Siamo nella settimana chiave di questo 2015 de “Il Dentista Moderno”. Oggi, 3 luglio 2015, presso l’hotel Marriott di Milano, si terrà finalmente il congresso internazionale Innovazione, sostenibilità e stili di vita, un momento con sincera, trepidante attesa. La notorietà e l’autorevolezza dei relatori, gli argomenti di grande stimolo, il tutto in un ambiente di prestigio che agevola il confronto e la discussione. Quello che speriamo è che i professionisti che interverranno da tutta Italia – e non solo – si lascino positivamente coinvolgere dal clima che si verrà a creare. Da questo punto di vista, la nostra garanzia sono la qualità e la passione del pubblico a cui ci stiamo rivolgendo: i nostri lettori.

Impronta digitale e All-on-4 - Ultima modifica: 2015-07-03T08:30:13+00:00 da redazione

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome