Gli impianti short sono impianti che consentono riabilitazioni in zone dove vi è meno disponibilità ossea o dove la densità ossea non è ottimale, e laddove si preferisca o non si possano eseguire interventi di incremento osseo. Si utilizzano principalmente nelle zone posteriori, a volte anche a causa della poca disponibilità di osso, comportando un elevato rischio di lesionare il NAI.

Lo studio prende in esame 95 pazienti con un livello osseo adeguato per l’inserimento di impianti da 11 mm, ai quali sono stati inseriti 2/3 impianti della stessa lunghezza (ad alcuni pazienti impianti da 6 mm, ad altri pazienti impianti da 11 mm).

Dopo 6 mesi dall’inserimento gli impianti sono stati protesizzati.

Pubblicità

I parametri utilizzati per l’analisi sono sia clinici sia radiografici, incluse le complicanze riscontrate.

I parametri valutati nei risultati sono stati: fallimento implantare, presenza di placca, probing depth e bleeding on probing, modifica del livello radiografico peri-implantare dell’osso, presenza di mucosità peri-implantari o di peri-impiantiti e presenza di complicanze biologiche.

I risultati, con 49 pazienti che hanno ricevuto 108 impianti da 6 mm e 46 pazienti che hanno ricevuto 101 impianti da 11 mm, sono stati molto soddisfacenti se non per tre pazienti del gruppo impianti da 6 mm che li hanno persi.

La sopravvivenza a 5 anni è stata rispettivamente del 96% e 98.9% per gli impianti short da 6 mm e 11 mm.

Ciò significa quindi che non si sono riscontrate grosse differenze nelle performance cliniche fra impianti di lunghezza 6 mm e lunghezza 11 mm inseriti selle edentule dove l’osso è minimamente riassorbito e in zona posteriore di mascellare superiore e inferiore, valutate nello specifico sopravvivenza implantare e modifica nel livello osseo peri-implantare.

Un valido supporto dunque per tutti quei casi in cui i volumi ossei sono particolarmente ridotti e minimizzare il rischio di lesioni ad eventuali strutture nobili è fondamentale.

Riferimenti bibliografici a proposito di impianti short

 Guljé FL, Meijer HJA, Abrahamsson I, Barwacz CA, Chen S, Palmer PJ, Zadeh H, Stanford CM. Comparison of 6-mm and 11-mm dental implants in the posterior region supporting fixed dental prostheses: 5-year results of an open multicenter randomized controlled trial. Clin Oral Implants Res. 2021 Jan;32(1):15-22. doi: 10.1111/clr.13674. Epub 2020 Oct 23.

Impianti short da 6mm e 11mm nelle regioni posteriori: il follow up in 5 anni - Ultima modifica: 2021-12-29T06:32:24+00:00 da redazione

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome