Faccette in ceramica integrale

Faccette in ceramica integrale: preparazione e fase protesica provvisoria

Il dottor Coraini ripercorre in tre video le fasi fondamentali per la realizzazione di due faccette in ceramica integrale su 12 e 22, dalla preparazione degli elementi alla cementazione. In questo primo video vengono preparati i due elementi con frese diamantate e strumenti ultrasonici. Dopo aver verificato che gli spessori ottenuti siano corretti,si procede con la preparazione dei provvisori, ottenuti grazie a mascherine prestampate costruite sulla ceratura diagnostica dei modelli studio. I provvisori vengono successivamente cementati adesivamente, in modo che possano essere facilmente rimossi dall’odontoiatra durante la seduta seguente.


 

 

Faccette in ceramica integrale: preparazione e impronta definitiva


 

 

Nella seconda fase si assiste alla rimozione dei provvisori applicati nel corso del primo appuntamento e si procede alla rifinitura della preparazione di 12 e 22 con strumenti ultrasonici, curettes e frese diamantate. Vengono inseriti due fili di retrazione nel solco gengivale e, dopo aver rimosso il più superficiale, l’operatore rileva un’impronta di precisione degli elementi utilizzando la tecnica monofasica a due materiali.

Vimeo: please specify correct url

Faccette in ceramica integrale: cementazione

La terza ed ultima fase comprende la prova colore del cemento duale che permetterà di scegliere il materiale più adatto al singolo caso, in modo da garantire la riuscita estetica del restauro. Nel video vengono successivamente ripercorsi tutti gli step necessari per la preparazione delle superfici delle faccette e degli elementi dentari, prima della cementazione con cemento duale.

Lo svolgimento di tutti i passaggi sotto diga in gomma consente all’operatore di lavorare in campo asciutto e, di conseguenza, di ottenere un risultato esteticamente ottimale e duraturo nel tempo, come dimostrano le foto di controllo a 3 mesi. 

Vimeo: please specify correct url

Faccette in ceramica integrale - Ultima modifica: 2014-02-28T14:20:57+00:00 da Redazione

4 Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome