enapm cure odontoiatriche

Sarà possibile rateizzare le cure odontoiatriche, per agevolare da un lato i pazienti nei pagamenti, e dall’altro costituirà una garanzia aggiuntiva per i dentisti. Questa  duplice vittoria,è stata ottenuta tramite  la convenzione che l’Enpam, Ente nazionale di previdenza di medici ed odontoiatri, ha stipulato con un istituto bancario (Deutsche bank) che permetterà ai pazienti di dilazionare il pagamento accedendo al finanziamento direttamente dallo studio del proprio dentista.

Verrà allestita una piattaforma web dedicata, tramite la quale entro 24 ore l’istituto bancario valuterà la richiesta e , nel caso la procedura vada a buon fine,  il professionista riceverà immediatamente l’importo preventivato mentre il paziente potrà dilazionare il pagamento delle cure a un tasso agevolato.

L’importo finanziabile andrà da un minimo di 500 a un massimo di 20 mila euro e potrà coprire fino al 100% delle spese sostenute e sarà dilazionabile fino a una durata massima di 60 mesi. Il finanziamento inoltre è personalizzabile scegliendo di mettere gli interessi a carico del cliente o del dentista stesso. Il paziente che farà richiesta dovrà essere residente in Italia, di età compresa tra i 18 e i 76 anni, con reddito derivante da lavoro dipendente, professionale, imprenditoriale o da pensione. Il rimborso avverrà tramite domiciliazione delle rate in conto corrente.

Pubblicità

Ulteriori informazioni a questa pagina . 

Enpam: convenzione per rateizzare cure odontoiatriche - Ultima modifica: 2015-05-24T10:43:38+00:00 da redazione

1 commento

  1. Enpam: il 22/9 “Click day”, 100 Milioni di mutui agevolati | DM Il Dentista Moderno

    […] prevederli il bando pubblicato dall’ Enpam. L’ Ente previdenziale dei ‘ camici bianchi': i prestiti ipotecari, “di importo […]

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome