È stata valutata l’efficacia clinica, come collutorio in pazienti portatori di apparecchio ortodontico fisso, dell’idrolato di Melaleuca alternifolia che, a differenza di diluizioni dell’olio essenziale, consente una maggiore titolazione dei principi attivi. Dopo un utilizzo per 10 giorni consecutivi, si sono rilevati indice di placca, indice di sanguinamento, comparsa di pigmentazioni

Eleonora Medda
Odontoiatra, libero professionista, Serrenti (SU)

Questo contenuto è riservato ai membri DM Club.

Fai parte del DM Club?

Accedi per visualizzare il contenuto

Hai dimenticato la password?

Non sei ancora iscritto?

clicca ed entra nel club

Sei abbonato a Il Dentista Moderno ma non hai mai effettuato l’accesso all’area DM Club?

Registrandoti qui con la stessa e-mail utilizzata per la sottoscrizione del tuo abbonamento, entrerai a far parte del DM Club ed entro 24 ore verrai abilitato automaticamente alla consultazione di tutti i contenuti riservati agli abbonati.

Per qualsiasi problema scrivi a abbonamenti@tecnichenuove.com

Efficacia antinfiammatoria e antiplacca dell’idrolato di Melaleuca alternifolia: studio clinico su pazienti portatori di apparecchio ortodontico fisso - Ultima modifica: 2020-06-04T12:50:32+00:00 da monicarecagni
Efficacia antinfiammatoria e antiplacca dell’idrolato di Melaleuca alternifolia: studio clinico su pazienti portatori di apparecchio ortodontico fisso - Ultima modifica: 2020-06-04T12:50:32+00:00 da monicarecagni
Efficacia antinfiammatoria e antiplacca dell’idrolato di Melaleuca alternifolia: studio clinico su pazienti portatori di apparecchio ortodontico fisso - Ultima modifica: 2020-06-04T12:50:32+00:00 da monicarecagni
Efficacia antinfiammatoria e antiplacca dell’idrolato di Melaleuca alternifolia: studio clinico su pazienti portatori di apparecchio ortodontico fisso - Ultima modifica: 2020-06-04T12:50:32+00:00 da monicarecagni

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome