Tre video, dallo splintaggio al preplating passando per l’impianto

SPLINTAGGIO POST-ORTODONTICO INFERIORE CON COMPOSITO RINFORZATO IN FIBRA

Il Dr. Davide Farronato mostra i passaggi necessari per la realizzazione di uno splintaggio in composito rinforzato in fibra. A seguito della terapia ortodontica gli elementi dell’arcata inferiore vengono solidarizzati tramite splintaggio, in modo che il risultato ottenuto venga mantenuto nel tempo. Una volta che le superfici degli elementi sono state adeguatamente preparate viene steso uno strato di composito flow altamente riempito sulla superficie linguale e, dopo la polimerizzazione, viene applicata la fibra, con l’ausilio di fili in PTFE. Un secondo strato di composito viene applicato, una volta polimerizzata la fibra, al di sopra di quest’ultima per proteggerla dagli agenti esterni.

ESTRAZIONE DI TERZO MOLARE DISLOCATO NEL SENO MASCELLARE: IMPIEGO DEL PREPLATING

L’intervento dei Dottori Persia e Siervo consiste nell’avulsione di un ottavo superiore dislocato nel seno mascellare. Scollato un lembo a tutto spessore, viene disegnata la finestra ossea che permetterà l’accesso al seno mascellare. Viene modellata una placca di osteosintesi in titanio che viene successivamente fissata direttamente alla finestra ossea. Una volta completata l’osteotomia della finestra si procede con l’avulsione dell’ottavo superiore dall’interno del seno mascellare. Al termine dell’estrazione la finestra ossea viene riposizionata senza complicazioni, grazie al riferimento della placca di osteosintesi precedentemente modellata.

Vimeo: please specify correct url

POSIZIONAMENTO DI IMPIANTO TRANSMUCOSO NEL MASCELLARE SUPERIORE

I dottori Siervo e Ordesi posizionano un impianto transmucoso. A seguito di un’accurata programmazione dell’intervento, l’operatore ha utilizzato una dima chirurgica come ausilio per ottenere il corretto posizionamento dell’impianto.

Vimeo: please specify correct url

Tre video, dallo splintaggio al preplating passando per l’impianto - Ultima modifica: 2014-04-28T15:48:57+00:00 da Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome