Le cure odontoitriche, in particolare quelle destinate alla riabilitazione implanto-protesica, le più impegnative, sono fonte di stress per il paziente. Per questa ragione, alcuni titolari di studio, nel tentativo di rendere meno traumatica l'esperienza di cura, hanno installato sul soffitto dei propri ambulatori degli schermi dove proiettano video di intrattenimento. Quanto questo sia davvero efficace e d'aiuto per il paziente, l'ha misurato uno studio clinico controllato randomizzato di prossima pubblicazione sul Journal of Dentistry.

Il campione preso in esame

I professionisti che hanno ideato la ricerca, svoltasi in Germania, presso due studi privati, afferiscono al Center for Dental and Oral Medicine di Amburgo. Per realizzare lo studio, hanno reclutato 145 pazienti, con un'età media di poco superiore ai 42 anni e per il 55% di sesso femminile. Di tutti questi, 69 sono stati assegnati in modo casuale al gruppo di intervento con intrattenimento multimediale presso uno studio. Gli altri 76 pazienti, invece, sono finiti nel gruppo di controllo senza media in un altro ambulatorio dentistico. Attraverso la somministrazione di un questionario composto da 25 voci, i ricercatori hanno valutato il "peso" dell'intervento sul paziente, con e senza intrattenimento multimediale.

Pubblicità

I risultati del test sulle cure odontoiatriche

La qualità delle cure ricevute è condizionata dall'esperienza vissuta che determina la qualità percepita. I pazienti volontari coinvolti nello studio hanno riferito un livello medio di pressione piuttosto basso, di poco superiore a 24 punti sui 100 messi a disposizione. Tuttavia, quelli appartenenti al gruppo con intrattenimento hanno riportato valori ancor più bassi, pari a 20 rispetto a 29 del gruppo di controllo.

Minore stress, maggiore qualità percepita

I risultati dello studio confermano l'esperienza degli odontoiatri che da tempo hanno adottato l'intrattenimento multimediale nei propri studi. La visione di un film suscita una serie di reazioni biochimiche che possono aiutare il paziente a sopportare meglio il disagio che comportano le cure odontoiatriche. E questo è già un bene. Tuttavia, il vero valore aggiunto di questo approccio, sembra voler suggerire la ricerca, è dato dalle risorse che si liberano nel paziente che prova minor stress. Perché questo consente di vivere l'esperienza di cura con più leggerezza, ma soprattutto di percepire meglio la qualità reale delle cure ricevute e di conservare poi, di conseguenza, un ricordo piacevole anche dello studio.

Cure odontoiatriche, l’intrattenimento multimediale le rende meno pesanti - Ultima modifica: 2023-03-06T17:18:25+00:00 da Pierluigi Altea
Cure odontoiatriche, l’intrattenimento multimediale le rende meno pesanti - Ultima modifica: 2023-03-06T17:18:25+00:00 da Pierluigi Altea

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome