Bonus 200 euro: come capire a chi è arrivato

DM_il dentista moderno_congressi e ricerca_soldi_costo_equo compenso_quota B_Enpam_modello D

Come capire a chi è già arrivato il bonus 200 euro per l’indennità anti-inflazione stabilita dal governo con il decreto Aiuti, e a chi no?

«Per sapere se sei tra i 16mila pensionati Enpam che hanno ricevuto il bonus da 200 euro – si legge sul sito Enpam – devi controllare il cedolino di luglio. Se c’è la voce “Indennità una tantum ex art. 32 D.L. 50/2022” e la relativa competenza di 200 euro significa che il sostegno economico ti è stato accreditato.

Per chi invece non lo avesse ancora ricevuto, nonostante ne abbia diritto, l’Enpam sottolinea che «la platea complessiva dei beneficiari è ancora parziale e il numero dei beneficiari è destinato a cambiare sensibilmente nelle prossime settimane. E cioè quando gli uffici Enpam avranno disponibili tutti i dati per stabilire la platea complessiva degli aventi diritto. Un esempio sono i dati sui redditi libero professionali 2021, che medici e odontoiatri devono comunicare all’Enpam entro il 31 luglio, attraverso il modello D online. I liberi professionisti, invece, per avere accesso al bonus dovranno attendere la pubblicazione dell’atteso decreto attuativo che dovrà stabilire i criteri e le modalità di assegnazione del sussidio una tantum».

Pubblicità
Bonus 200 euro: come capire a chi è arrivato - Ultima modifica: 2022-07-19T01:16:35+00:00 da redazione

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome