57° Congresso Amici di Brugg

congresso etica ed estetica
Si aprirà giovedì 22 maggio 2014 il 57° Congresso Amici di Brugg a Rimini che sarà connotato, secondo il Segretario Generale della Associazione Renato Scotti di Uccio, da una ancora maggiore funzionalità della vasta area posta tra mostra e congresso destinata agli stand delle società scientifiche, delle riviste specializzate e dell’editoria, che verrà trasformata in un punto d’incontro tra i partecipanti al congresso, i relatori e le associazioni. Il Segretario Generale inoltre, alla luce dei dati che confermano un grande interesse dei soci verso la piattaforma e-fad, ha sottolineato come i crediti residenziali attribuiti nelle scorse edizioni fossero sproporzionati rispetto all’impegno richiesto e alla qualità delle relazioni e ha reso noto che per l’edizione di quest’anno si punterà, per gli odontoiatri, sulla formazione a distanza, che permetterà di ottenere più di 20 crediti ecm.

La sezione del Congresso di Rimini dedicata alle novità tecnologiche “Forum dell’Innovazione”, nata 12 anni fa, ha riscosso un successo ancora maggiore rispetto a quello sperato secondo Cesare Robello, vice presidente dell’Associazione Amici di Brugg, e si è evoluta nel tempo, passando da workshop pratici per ristretti gruppi di partecipanti a corsi tecnologici più consistenti, della durata di due o tre ore, che si svolgono la mattina prima del vero e proprio corso congressuale.

Quest’anno, anche in conseguenza della crisi che non ha risparmiato nemmeno il settore odontoiatrico e inevitabilmente tutte le industrie che vi orbitano attorno, sarà ammesso un numero minore di corsi più selettivi. Questa edizione presenterà infatti tre corsi, tenuti da relatori aziendali di massimo livello, uno giovedì mattina e i restanti giovedì e venerdì al termine delle giornate congressuali.

Ancad e Amici di Brugg dedicheranno l’intera giornata di giovedì 22 maggio al V Corso di Formazione Professionale per venditori del dentale. Il corso sarà incentrato sulla comunicazione, come spiega Maurizio Quaranta, e dedicherà uno spazio tecnico e pratico a Guido Garotti che si concentrerà sulle mutate esigenze tra interlocutori. Interverranno anche Carlo Guastamacchia, sul tema del rapporto interpersonale diretto nella presentazione del prodotto, e Davide Reina, docente dell’area marketing di Sda Bocconi.

Pubblicità

Per informazioni: segreteria@amicidibrugg.it

57° Congresso Amici di Brugg - Ultima modifica: 2014-04-01T12:00:03+00:00 da Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome