Usare i nuovi media per ottenere nuovi pazienti e reputazione

A cosa serve il web marketing?

Fondamentalmente a portare nuovi clienti e quindi nuovi ricavi allo studio odontoiatrico, nello specifico il web marketing serve a:

  • Aumentare il passaparola positivo sul vostro studio nel web.
  • Imporvi come il dentista migliore della vostra zona.
  • Entrare in contatto con persone che hanno bisogno dei vostri servizi.
  • Trasformare i visitatori del vostro sito in clienti

Per molti, il web non è solo un posto per cercare informazioni, è l’unico posto per trovarle.

Pubblicità

Il web marketing permette di fare tutte queste cose, per farlo è indispensabile essere consapevoli che oggi i clienti sono già presenti sul web… chi manca sono in generale i fornitori, nel caso specifico i Dentisti.

webmarketing1Questo per molti motivi, il primo è legato al fatto che la professione dell’odontoiatra è molto legata all’operatività dello studio ed il contatto diretto dei pazienti. Ma è indispensabile monitorare costantemente come la presenza del proprio studio e del     proprio “nome” appaiono nel web. Oggi più che mai i clienti cercano, studiano e chiedono preventivi via web.

Di seguito abbiamo riportato una serie di domande che ci capita spesso di sentire quando parliamo di “Web Marketing” con gli odontoiatri, ecco le risposte che crediamo sia utile dare:

  • “Ma io non ho tempo per fare tutte queste cose… voglio fare solo il mio lavoro!”Di seguito abbiamo riportato una serie di domande che ci capita spesso di sentire quando parliamo di “Web Marketing” con gli odontoiatri, ecco le risposte che crediamo sia utile dare:

Sì, questo è un commento che sentiamo molte, molte volte, non siete i soli a pensare questo. Ecco il bello: con la capacità di gestire al meglio il “web marketing” sarà possibile impostare una parte del lavoro in automatico, e come delegare ai membri del vostro team in modo da dedicare il vostro tempo in ciò che sapete fare meglio… essere un ottimo dentista.

C’è naturalmente un certo tempo di configurazione iniziale che deve essere messo in conto, ma se si sa come farlo, si risparmierà un sacco di tempo sprecato in attività poco utili, concentrandosi solo su quelle che rendono veramente.

  • “Il web marketing costa e non sono sicuro del ritorno economico”

Certo, qualunque attività di promozione/comunicazione ha un costo. Ma si tratta di un “costo” solo per chi non lo sa fare, per gli altri è un investimento.

Con le competenze giuste capirete quali sono gli strumenti che servono veramente alla vostra professione.

Un bel sito non vi aiuterà a farvi conoscere, un sito ben gestito sì.

[hs_action id=”10819"] Inoltre, le attività sul web richiedono un investimento di gran lunga inferiore rispetto alle attività tradizionali. E soprattutto, ogni investimento su Internet è misurabile, quindi il suo ritorno è più sicuro rispetto a qualunque forma di comunicazione tradizionale.
  • “Non voglio fare pubblicità, è dannoso per la mia reputazione”

Molti credono che il web marketing sia come mettere un cartellone per la strada. Al contrario, quasi tutte queste attività possono portare nuovi pazienti senza “fare pubblicità” in senso tradizionale.

Essere visibili sui motori di ricerca, ad esempio, vuol dire semplicemente farsi trovare da chi vi sta cercando. Dare informazioni utili attraverso un blog non ha nulla a che fare con la promozione diretta. Saper dialogare sui social network può far nascere il passaparola spontaneo.

Tutte queste attività vi porteranno nuovi pazienti senza promuovere direttamente i vostri servizi, di conseguenza non recheranno alcun danno alla vostra reputazione di professionisti.

Anzi, la miglioreranno.

  • “Ok Internet è il futuro, ma penso che aspetterò un po’ per vedere se queste cose funzionano davvero”

Bene, ma tenete presente che ogni giorno che passa state perdendo potenziali pazienti e li state regalando ai vostri concorrenti.

Non credete? Ecco alcune statistiche relativamente recenti (fonte: Censis, dati del 2013):

Il 63,5% degli italiani è su Internet, in crescita costante rispetto agli anni precedenti. La percentuale sale nettamente nel caso dei giovani (90,4%), delle persone più istruite, diplomate o laureate (84,3%), e dei residenti nelle grandi città, con più di 500mila abitanti (83,5%).

I social network sono in ascesa costante. Facebook conta 26 milioni di utenti in Italia. Su Facebook il 35% degli utenti ha più di 35 anni, e il gruppo di età in più rapida crescita è 45-65 anni.

Ora pensate ai vostri potenziali pazienti, quanti sono gli adulti di età compresa tra 35 e oltre, educati a livello universitario? Queste persone sono online, alla ricerca di informazioni e a scambiarsi opinioni. Molti di loro hanno problemi dentali e anche il denaro per pagare. Volete ancora aspettare e lasciare che vadano dai vostri concorrenti?

Non sai da dove cominciare?

Vuoi approfondire le tue competenze?

Non perdere l’occasione di acquistare il primo corso di: 

“Web Marketing per Dentisti”

[h[hs_action id=”10843"]b>

[hs_[hs_action id=”10803"]>

Se vuoi avere maggiori informazioni non esitare a contattarci:

02/39090440 oppure alla nostra pagina assistenza

Web Marketing per Dentisti - Ultima modifica: 2015-04-20T12:00:55+00:00 da redazione

2 Commenti

  1. […] in rete e chiedono consigli ad amici e familiari connessi tramite i social network. Parlare di web marketing per dentisti vuol dire cogliere le opportunità che la rete fornisce per attirare nuovi clienti e costruire la […]

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome