Splende sempre il sole su Chia

DM_IL DENTISTA MODERNO AIO CHIA SARDEGNA SOLE SPIAGGIA

Appena fuori dall’aeroporto di Cagliari si percepisce un vento piuttosto fresco, la temperatura non è particolarmente elevata. Pochi minuti prima del decollo avevo controllato le previsioni per Chia ed in effetti non sembravano promettere temperature da piena estate, questa, mi dico, non sarà una grande notizia per chi avesse pensato di abbinare il convegno AIO a qualche momento di svago marittimo.

A destinazione trovo la collaudata struttura congressuale degli ultimi anni, stesso provider, disposizione degli sponsor e contemporaneità di relazioni su temi diversi in più aule.

Comincio il giovedì interessandomi alla sessione dedicata al “digital”, qui relatori di diverse nazioni danno sfoggio tanto di modernità quanto di eccellenza clinica; una tematica così spesso trattata senza declinarsi nella reale applicabilità di tutti i giorni, trova invece una dimensione concreta e ambiziosa. La sfida di raggiungere i massimi risultati con i nuovi strumenti è ufficialmente lanciata a tutti, ciascuno potrebbe pensare di applicare quanto detto, salvo ovviamente imparare un metodo, scegliere i giusti strumenti.

La giornata prosegue veloce grazie all’alternanza di relazioni frontali e momenti hands-on nelle altre sale, sento diverse persone parlare, contenti in particolare della sessione di parodonto.

Il vento è ancora parecchio insistente finita la giornata di lavoro, decido comunque per una passeggiata sulla spiaggia. Si alza un po’ di sabbia, ma non ci do minimamente peso.

Sono distratto, cerco di immaginare come rivedere il flusso di lavoro in studio per avvicinarmi ai protocolli proposti dalla sessione che ho seguito.

Il venerdì un cielo insolitamente grigio copre Chia.

Entrato al congresso scopro che si parla molte lingue diverse, sia i relatori che i partecipanti sono delle nazionalità più disparate. Un richiamo internazionale, quello dell’eccellenza e dell’essere sempre up to date a cui nessuno ha voluto rinunciare.

Nel frattempo la sessione di odontoiatria pediatrica, condotta con relazioni agili e puntuali su argomenti ben precisi creano interesse e domande, quella di Style Italiano offre spunti davvero teachable, feasible and repeatable e così fanno le altre.

La giornata si conclude in convivialità tra incontri di vecchi amici e strette di mano che sanciscono nuovi rapporti, pronti ad alimentare il futuro della professione.

Ancora qualche piccola nuova nel mattino di sabato.

C’è ancora tempo al congresso per gruppi di interventi mirati ad interessare un pubblico specifico, chirurghi, ortodonzisti, assistenti, igienisti e ad alimentare la sfida tra chi si occupa d’estetica in Europa ed in Sud America.

Terminano i lavori alle 14. I saluti affettuosi rivolti all’organizzatore del congresso, non fanno dubitare sulla nuova presenza, tra due anni, di coloro i quali hanno avuto modo di partecipare.

Il sole splende, l’aria è calda, il mare piatto e un filo d’aria accarezza il litorale, il congresso AIO ha smesso di fare ombra a Chia.

Splende sempre il sole su Chia - Ultima modifica: 2019-06-19T17:06:41+00:00 da redazione
Splende sempre il sole su Chia - Ultima modifica: 2019-06-19T17:06:41+00:00 da redazione
Splende sempre il sole su Chia - Ultima modifica: 2019-06-19T17:06:41+00:00 da redazione

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome