Il reflusso gastroesofageo è un disturbo che gli odontoiatri conoscono bene. Se non altro per gli effetti che questa malattia, nel tempo, può causare allo smalto dei denti e non solo. Meno noto invece è il nesso tra questo disturbo e la parodontite, che pure sembra esserci. Uno studio realizzato da Xin Li della China Medical University di Taichung, Taiwan, pubblicato su Biomedicines, ne ha messo in luce infatti l'esistenza.

Lo studio su reflusso gastroesofageo e parodontite

I ricercatori di Taiwan, per porre al vaglio l'ipotesi che il reflusso gastroesofageo aumenti il rischio di parodontite, hanno condotto uno studio di coorte retrospettivo. Attingendo ai dati epidemiologici contenuti nel Taiwan National Health Insurance Database, per il periodo 2008-2018, hanno studiato oltre 20mila pazienti, di almeno 40 anni, alla ricerca di una correlazione tra reflusso gastroesofageo e parodontite. I risultati non lasciano dubbi. Il tasso di incidenza della parodontite è risultato significativamente più alto nei pazienti con reflusso gastroesofageo rispetto a quelli senza, anche in funzione delle visite al Pronto Soccorso, l'altra variabile presa in esame.

Una notizia di grande rilevanza per l'odontoiatra

I risultati della ricerca sono davvero utili per l'odontoiatria, per almeno due ragioni. Innanzitutto, perché ora, i pazienti affetti da reflusso gastroesofageo, se adeguatamente informati dall'odontoiatra sui maggiori rischi di sviluppare la parodontite, potranno seguire condotte più scrupolose. D'altro canto, lo stesso odontoiatra, alle prese con questa patologia, saprà come agire per evitare che gli sforzi profusi per curare la parodontite dei suoi pazienti, vengano spazzati via dal reflusso gastroesofageo non adeguatamente trattato.

Una raccomandazione doppia

Gli autori della ricerca suggeriscono ai medici specialisti con pazienti in cura per la malattia da reflusso gastroesofageo, di prestare maggiore attenzione al rischio parodontite. Per contro, grazie ai risultati di questo studio, gli odontoiatri ora hanno un'informazione in più. La  possibilità di considerare il disturbo da reflusso gastroesofageo come un fattore eziologico degno di essere considerato nei casi di parodontite "inspiegabile".

Il reflusso gastroesofageo, tra le cause della parodontite - Ultima modifica: 2023-02-13T17:56:38+00:00 da Pierluigi Altea
Il reflusso gastroesofageo, tra le cause della parodontite - Ultima modifica: 2023-02-13T17:56:38+00:00 da Pierluigi Altea