Home Conservativa Compositi Arabesk Flow

Arabesk Flow

Arabesk Flow è un composito micro-ibrido ceramico-vetroso, radiopaco, fotopolimerizzabile fluido. E’ l’ideale per la tecnica d’otturazione sia nelle aree anteriori che in quelle posteriori. Grazie alla sua bassa viscosità, Arabesk Flow può essere pulito fino ad ottenere un’alta lucentezza e si distingue per il suo alto livello di stabilità e per la stabilità del colore. Si polimerizza con luce alogena, e contiene per il 64,0%, sostanze inorganiche ) e dimetacrilati (Bis-GMA, dimetacrilato di uretano, trietilglicoldimetacrilato).

Descrizione

Arabesk Flow è prodotto da Voco GmbH, con sede presso P.O. Box 767, 27457 Cuxhaven, Germania
Tel.: +49 4721/719-0
Fax: +49 4721/719-109
www.voco.it

Indicazioni Otturazioni con la tecnica di preparazione invasiva minimale
Otturazioni di piccole cavità nei casi di sigillatura fissurale estesa
Otturazioni provvisorie in caso di cavità con presenza di sottosquadri
Otturazioni in classe III e V compresi difetti di rifinitura dei margini, carie cervicali, riparazioni di otturazioni e faccette
Fissaggi di protesi traslucide (ad. es. corone complete in ceramica ecc.)
Colori disponibili Disponibile in 3 tonalità:
A2, A3, A3.5
Dimensione delle particelle Dimensione media: 0,7 µm
Tempo di polimerizzazione 40  secondi per incrementi di 2 mm di spessore
Confezionamento Siringhe da 3 g
Capsule da 0,25 g
Arabesk Flow - Ultima modifica: 2017-01-18T14:14:04+00:00 da Staff

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Arabesk Flow”

Leggi Il Dentista Moderno

  • n.5 - Maggio 2024
  • n.4 - Aprile 2024
  • n.3 - Marzo 2024
css.php