I pazienti edentuli portatori di protesi totale mandibolare possono riscontrare delle difficoltà per una mancata stabilità e ritenzione della protesi stessa. Questo determina delle problematiche nello svolgimento delle attività quotidiane, ad esempio durante l’eloquio o la masticazione. 

L’utilizzo di impianti dentali che sostengono una struttura rimovibile, come nel caso dell’overdenture, determina, in genere, un aumento della soddisfazione del paziente. 

Una overdenture mandibolare convenzionale dovrebbe essere sorretta da due impianti, tuttavia vengono descritte anche indicazioni per un numero superiore. L’uso di tre o quattro impianti dipende da più fattori: l’altezza ossea disponibile, l’anatomia della mandibola e la necessità di una maggiore ritenzione e stabilità protesica.

Pubblicità

Lo scopo del presente studio retrospettivo è la valutazione del tasso di sopravvivenza implantare, della salute peri-implantare e della soddisfazione dei pazienti dopo l’inserimento di impianti a sostegno di un overdenture mandibolare con barra.

La valutazione dello studio di Abdoel e collaboratori è stata fatta su 295 pazienti trattati con due, tre o quattro impianti a sostegno di un overdenture mandibolare. 

Sono state eseguite delle visite annuali per valutare diversi parametri: perdita implantare, indice di placca, indice di sanguinamento, presenza di tartaro, profondità di sondaggio e soddisfazione del paziente.

Dopo un follow-up medio di 51 mesi sono stati riportati i risultati dello studio.

Il tasso di sopravvivenza cumulativo implantare nel gruppo con due, tre e quattro impianti è stato rispettivamente del 100%, 99.1% e 97.8%. La perdità ossea perimplantare media di 0.53mm, 0.61mm e 0.40mm. La soddisfazione dei pazienti è risultata elevata in tutti e tre i gruppi.

Da questo studio si evince che in pazienti trattati con overdenture mandibolare supportata da due, tre o quattro impianti, il tasso di sopravvivenza è elevato, la salute perimplantare buona e i pazienti sono molto soddisfatti. 

Questo perchè l’overdenture è una soluzione protesica che ha dei vantaggi considerevoli, innanzitutto è una tecnica adatta anche per i pazienti che possiedono un volume osseo scarso, inoltre per il paziente è facile da pulire, sia la protesi stessa che la struttura intraorale fissa, ed è semplice da estrarre e riposizionare. Passando da una protesi totale mobile all’overdenture il paziente avrà dei vantaggi sia a livello fonetico, masticatorio che estetico (si riduce drasticamente la mobilità del manufatto).

Per questi motivi, uniti ai risultati ricavati dallo studio che dimostrano l’affidabilità implantare, i pazienti risultano molto soddisfatti.

Fonti bibliografiche su overdenture mandibolare

https://pubmed.ncbi.nlm.nih.gov/34235585/

Overdenture mandibolare: tasso di sopravvivenza implantare, salute perimplantare e soddisfazione del paziente  - Ultima modifica: 2021-07-20T06:10:38+00:00 da redazione

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome