I disturbi del sonno nel bambino di interesse odontoiatrico

La Giornata SIOI Lombardia in programma il 26 gennaio 2019 a Milano presso l’Istituto Stomatologico Italiano, si profila come un’occasione importante per approfondire un argomento di grande interesse: i disturbi respiratori del sonno nel bambino. Il russamento e le apnee ostruttive del sonno (OSA) sono relativamente frequenti in età pediatrica, con una prevalenza secondo i diversi studi rispettivamente del 27% e del 5,7%.
La recente classificazione dell’American Accademy of Sleep Medicine distingue fra le OSA degli adulti e quelle dei bambini, poiché queste ultime hanno della caratteristiche fisiopatologiche, diagnostiche cliniche proprie e caratteristiche legate al soggetto in crescita.

I disturbi respiratori del sonno rappresentano una causa importante di rischio per la salute generale e lo sviluppo psicosomatico del bambino: costituiscono infatti non solo un fattore di alterazione della crescita craniofacciale, come finora considerato dai dentisti, ma possono influire  anche  sulla salute generale e sullo sviluppo del bambino, soprattutto per gli aspetti neurocognitivi/comportamentali e metabolici, a tal punto che la sindrome delle apnee ostruttive in sonno (OSAS) viene considerata una sindrome neuro-comportamentale. È dimostrato inoltre che esiste  una reciproca interazione fra obesità e disturbi respiratori del sonno in età pediatrica.

Causa importante di questi disturbi sono le aumentate resistenze delle vie aeree superiori dovute anche alla presenza di palato duro stretto, della mandibola piccola e/o retroposizionata, della ipertrofia adenotonsillare, fattori che possono essere individuati e trattati dall’odontoiatra, in collaborazione anche con l’otorinolaringoiatra e il pediatra.

L’odontoiatra, in particolare, ha un ruolo importante nell’intercettare i disturbi respiratori del sonno (DRS ) pediatrici tramite la valutazione dei fattori scheletrici predisponenti, soprattutto mascellare superiore piccolo e mandibola piccola e/o retroposta mettendo in atto i trattamenti indicati in queste forme di patologie.

Il programma

Per informazioni ed iscrizioni: Dipartimento Materno-infantile, Istituto Stomatologico Italiano, Tel. 02.54176233

 

 

I disturbi del sonno nel bambino di interesse odontoiatrico - Ultima modifica: 2019-01-10T10:45:07+00:00 da redazione

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome