E’ scomparso Giuseppe Cozzani

Giuseppe Cozzani, pioniere dell'Odontoiatria italiana recentemente scomparso
Giuseppe Cozzani, pioniere dell'Odontoiatria italiana recentemente scomparso
Giuseppe Cozzani, pioniere dell’Odontoiatria italiana recentemente scomparso

Giuseppe Cozzani, pioniere dell’Odontoiatria italiana e Amico di Brugg tra i primi, è mancato lo scorso agosto all’affetto dei suoi cari e dei colleghi, che per oltre 50 anni hanno avuto il privilegio di apprezzarne le grandi doti di professionista e di formatore. Ecco come lo descrive Massimo Nuvina in uno stralcio della newsletter degli Amici di Brugg. “Ideatore dell’emblema degli Amici di Brugg, membro del Consiglio Direttivo per lungo tempo, ha partecipato attivamente fin dalla sua fondazione alla vita della nostra Associazione, contribuendo in modo significativo alla diffusione della moderna ortodonzia nel nostro paese anche con un Centro Corsi caratterizzato dallo sviluppo di metodologie didattiche all’avanguardia in cui riusciva a mutuare la rigorosità e il meccanicismo del mondo scientifico americano con la multidisciplinarietà dell’impostazione terapeutica e del pensiero funzionale europeo.

Odontoiatra a tutto tondo, ha partecipato alla nascita ed allo sviluppo di diversi gruppi di Studio da cui sarebbero in seguito nate diverse società scientifiche italiane. Attento, interessato e curioso, con una verve ed un entusiasmo straordinario e contagioso che lo hanno accompagnato per tutta la sua lunghissima vita professionale e che lo hanno portato a scrivere, oltre ad un gran numero di pubblicazioni scientifiche, anche tre diversi volumi, tradotti in diverse lingue e di cui l’ultimo, risalente solo al 2009, dal titolo “Terapia della triade: denti – muscoli – articolazioni” rappresenta una sorta di lascito culturale per le nuove generazioni, sintesi di oltre 50 anni di esperienza clinica”.

E’ scomparso Giuseppe Cozzani - Ultima modifica: 2014-09-05T11:26:57+00:00 da Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome