Codacons shock: casi di malasanità raccontati attraverso barzellette

Un viaggio virtuale per gli ospedali d’Italia, per raccontare nel dialetto delle varie regioni alcuni eclatanti casi di malasanità denunciati dai cittadini al Codacons.

Casi descritti come fossero barzellette, con provocatoria ironia. E’ la campagna shock promossa dall’associazione consumatori per accende i riflettori sullo stato in cui versa il nostro Servizio sanitario nazionale.

In Italia, secondo i numeri della Commissione tecnica sul rischio clinico istituita dal ministero della Salute – ricorda l’associazione – si verifica una media giornaliera di circa 90 pazienti deceduti a causa di errori ospedalieri. 

Pubblicità

Proprio per “denunciare lo stato del servizio sanitario nel nostro paese” il Codacons lancia questa campagna, attraverso la pubblicazione di uno spot realizzato dall’associazione e visibile su Youtube e sulle pagine Facebook Codacons, Codacons tv e ‘SOS Malasanità.

Codacons shock: casi di malasanità raccontati attraverso barzellette - Ultima modifica: 2015-03-18T08:00:39+00:00 da redazione

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome