Algoritmo per il trattamento delle emergenze

Il proposito di quest’articolo è di presentare un sistema semplificato e sintetico per fornire assistenza immediata in caso di emergenza medica. Poiché trattiamo numerosi pazienti in un contesto privato ci si può aspettare che le emergenze aumentino statisticamente; questa situazione richiede un coinvolgimento attivo del personale non solo sanitario nell’acquisire e mettere in pratica il supporto di base alle funzioni vitali (BLS) a livello di approccio, equipaggiamento e medicazioni. Le emergenze mediche più serie possono avvenire non solo in contesto clinico, ma in qualsiasi luogo al di fuori dello studio e in ogni momento. Il personale sanitario, lo staff e i membri del team amministrativo devono essere istruiti e preparati ad agire immediatamente e in modo appropriato durante un’emergenza sanitaria. La formazione per il supporto di base alle funzioni vitali diventa sempre più importante poiché sono numerose le persone che ricevono molti farmaci e in particolare alcune di queste seguono terapie che prevedono la somministrazione di più farmaci in un giorno. Altri temi rilevanti sono l’aumento della popolazione anziana, i progressi nella cura della salute e i trattamenti medici che allungano l’aspettativa di vita. Ho progettato un Algoritmo per il trattamento medico dell’emergenza (un diagramma di flusso, se si vuole) per aiutare il personale sanitario in caso si rendesse necessario fornire assistenza medica in una situazione critica. Il colore rosso denota l’uso di farmaci o intervento medico specializzato. Chi interviene deve essere istruito nell’uso e nella gestione dell’attrezzatura e dei farmaci. Questi medicinali e attrezzature devono essere disponibili, aggiornati e correttamente conservati entro la data di scadenza. Ecco alcuni fattori che aumentano l’incidenza delle emergenze che mettono in pericolo la vita:

1. aumento del numero di pazienti anziani. Questa popolazione pone seri problemi di salute e medici dovuti alla compromissione dei sistemi cardiovascolare, respiratorio, endocrino e genitourinario;

2. preoccupazione per pazienti esposti a trattamenti medici avanzati per il prolungamento della vita, trapianto di organi, diabete, chemioterapici o radioterapici contro il cancro, terapie anti-coagulanti, protesi biomediche e per chi possiede un sistema immunitario compromesso;

Pubblicità

3. durata della seduta per il trattamento medico/dentale;

4. aumento dell’uso di farmaci in studi privati;

5. aumento dell’uso di sostanze illegali.

Il modo migliore di affrontare le emergenze è con la preparazione. Se ci si allena e ci si prepara, esse smettono di essere tali o per lo meno si concludono con un esito migliore per la vittima. L’Algoritmo è pensato come una rapida guida di riferimento per molte comuni emergenze mediche e non per essere uno strumento univoco e assoluto in qualsiasi tipo di situazione dove, in realtà, solo il giudizio, le capacità, la preparazione, la conoscenza di chi presta soccorso predominano.

 Corrispondenza/Correspondence
Kirkakalos@aol.com

Emergency care algorithm

The purpose of this article is to present a simplified and concise system to provide immediate assistance in a medical emergency. As we treat more and more patients in a private setting it is expected that medical emergency will rise statistically. This situation calls for a pro-active engagement by healthcare providers and health office personnel to be trained and equipped in basic life support modalities, equipment, and medications. Life threatening medical emergencies can and do occur not only in the clinical setting, but anywhere outside the office at any place and at any time. Healthcare providers, staff, and office team members must be trained and be prepared to act immediately and appropriately during a medical emergency. Basic life support training becomes even more critical as the prevalence of the populous receives more and more medications, and especially the increasing patient use of more than 1 prescribed mediation daily (multi pharmacy).

Other relevant and concerning issues are the increasing population of the elderly, the advancement of health sciences, and medical treatments that help to sustain life beyond the natural range and expected course of the human life span. I conceived a medical Emergency Care Algorithm (flow chart if you will) to assist clinicians/healthcare providers to administer immediate medical aid in a medical crisis situation. The color red denotes the use of medication or specialized medical intervention. The emergency provider must be trained in the use and handling of the medical equipment and medications. These drugs and equipment must be made available, current, and within the expiratory date. Some factors increasing the incidence of life threatening emergencies:

1. increasing number of older patients. This population poses serious health and medical problems due to the compromised cardiovascular system, respiratory system, endocrine system, and genitourinary system;

2. concerns for patients exposed to: advances in medical treatments prolonging life, organ transplants, diabetes, anti-cancer chemotherapeutic/radiation treatments, anti-coagulant therapies, bio-medical prosthesis, and those with compromised immune systems;

3. longer appointment time a patient is spent receiving medical/dental treatment;

4. increase use of drugs in private offices;

5. the increased and popular uses of illegal drugs.

The best way to handle emergencies is through preparation. If you train and prepare for an emergency, they cease to exist to a certain degree or to at least provide a more favorable outcome for the victim. This Algorithm is intended as a quick reference guide for many common medical emergencies and not to be an absolute in any medical emergency where only the judgment, skill, training, and knowledge of the care giver prevails.

 

Legenda

PZ: paziente

EMS: servizio medico d’emergenza

VT Sg: segni vitali

BP: pressione sanguigna

HR+RY: battito cardiaco

TX: trattamento

BLS: Basic life support

IM: intramuscolare

COPD: malattia polmonare ostruttiva cronica

CHF: scompenso cardiaco cronico

 

CPR:

Compressioni: respirazioni al minuto

Bambini 15:2

Adulti 30:2

Controllare pulsazioni carotidee

ogni 4 cicli

 

CPR:

Compressions: breaths per minute

Child 15:2

Adult 30:2

Check carotid pulse q 4 cycles

 

Legenda

Posizionamento del paziente

Cosciente: comfort

Non cosciente: posizione supina con gambe sollevate + EMS

Segni vitali (VT Sg) = BP, HR + RY, Resp.

 

Patient positioning

Conscious: comfortable Unconscious: supine with legs elevated  + EMS

Vital signs (VT Sg) = BP, HR+RY, Resp. A = vie aeree (sollevare il mento)

B = respirazione

C = circolazione

D = defibrillatore

P = posizione

 

A= airway (chin lift)

B= breathing

C= circulation

D= aed defibrulator

P= position

Algoritmo per il trattamento delle emergenze - Ultima modifica: 2014-01-07T09:47:51+00:00 da fabiomaggioni

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome