Il mese più corto dell’anno, ma non per questo più “leggero” in termini di adempimenti. Debutta, salvo auspicati contrordini, l’invio mensile a Tessera sanitaria dei dati delle fatture emesse ai pazienti.

Poi, a parte gli adempimenti che si ripetono ogni mese, concentrati fra il giorno 15 e il 16, in questo mese i contribuenti che versano l’Iva trimestralmente sono chiamati alla cassa, e questa scadenza interessa potenzialmente un grandissimo numero di dentisti, a causa in particolare degli acquisti da fornitori non residenti con il sistema del “reverse charge”, che obbliga chi compra a versare l’Iva dell’operazione.

Di particolare c’è il versamento della seconda rata a saldo dell’imposta sostitutiva del 17% sulla rivalutazione del TFR nonché l’autoliquidazione del premio Inail con versamento della prima rata per chi si avvale della rateazione.

Pubblicità

Si chiude in bellezza il mese con l’invio della comunicazione telematica della liquidazione ai fini Iva del quarto trimestre 2021. E per non farsi mancare nulla, scade il versamento degli importi dell’imposta di bollo sulle fatture elettroniche emesse nell’ultimo trimestre dello scorso anno. Infine, scade una rata di “Quota B” per Enpam.

Ministero delle Finanze – Tessera sanitaria

Lunedì 28 febbraio

  • Invio dei dati dei documenti delle spese sostenute dai pazienti nel mese di Gennaio 2022.

Agenzia delle entrate

Giovedì 10 febbraio

Dichiarazioni

  • Per i titolari di partita Iva che hanno inviato domanda per accesso al bonus pubblicità 2021 entro lo scorso 31 ottobre, scade oggi il termine per confermare la prenotazione del credito d’imposta mediante la trasmissione, tramite l'Agenzia delle entrate, al Dipartimento per l'informazione e l'editoria della Presidenza del Consiglio dei Ministri, della dichiarazione sostitutiva in modalità telematica.

Martedì 15 febbraio

Adempimenti contabili

  • Termine ultimo per l’emissione delle “fatture differite” riferite alle operazioni del mese precedente (per gli importi incassati dallo stesso paziente e non ancora fatturati, purché “tracciati”, è possibile emettere una sola fattura riepilogativa).

Mercoledì 16 febbraio

Versamenti

  • Irpef, ritenute operate sui compensi di lavoro autonomo corrisposti nel mese precedente e sui compensi per lavoro dipendente del mese precedente.
  • Iva, contribuenti mensili, liquidazione e versamento dell'Iva dovuta relativa al mese precedente.
  • Iva, contribuenti mensili, liquidazione e versamento dell'Iva dovuta relativa al secondo mese precedente, per i soggetti che hanno affidato a terzi la contabilità (art. 1 comma 3 DPR nr. 100/1998).
  • Iva, contribuenti trimestrali, liquidazione e versamento dell'Iva dovuta relativa al quarto trimestre del 2021.
  • Ravvedimento operoso: ultimo giorno utile per la regolarizzazione dei versamenti di imposte e ritenute non effettuati o effettuati in misura insufficiente in scadenza entro il 17 gennaio 2022, con maggiorazione degli interessi legali e della sanzione ridotta a un decimo del minimo (ravvedimento breve).
  • Versamento dell'imposta sostitutiva dell'Irpef e delle addizionali regionali e comunali sulle somme erogate ai dipendenti, nel mese precedente, in relazione a incrementi di produttività, redditività, qualità, efficienza ed innovazione.
  • Saldo imposta sostitutiva del 17% sulla rivalutazione del TFR, con riferimento all'acconto già versato il 16 dicembre dello scorso anno.

Lunedì 28 febbraio

Adempimenti contabili

  • Scade oggi il termine per effettuare il conguaglio tra le ritenute operate e l'imposta dovuta ai fini Irpef sui redditi di lavoro dipendente ed assimilati e per la determinazione delle addizionali regionale e comunale all'Irpef.

Comunicazioni

  • Comunicazione dei dati delle liquidazioni periodiche Iva effettuate nel quarto trimestre solare del 2021, da effettuare utilizzando il modello "Comunicazione liquidazioni periodiche IVA.

Dichiarazioni

  • Ultimo giorno utile dei novanta concessi per poter inviare le dichiarazioni dei redditi e dell’Irap non inviate alla naturale scadenza, dette “tardive”.

Versamenti

  • Versamento della 1^ rata bimestrale dell'imposta di bollo assolta in modo virtuale relativa alla dichiarazione presentata entro il 31 gennaio 2022.
  • Bollo, Pagamento, in unica soluzione, dell'imposta di bollo relativa alle fatture elettroniche emesse nel quarto trimestre dell'anno 2021.

Inps

Mercoledì 16 febbraio

Versamenti

  • Ritenute fiscali operate su stipendi ai dipendenti corrisposti il mese precedente.
  • Contributi a carico del datore e del dipendente e oneri sociali sugli stipendi dei dipendenti del mese precedente.
  • Versamento alla “Gestione separata” delle quote a carico dei committenti di rapporti di collaborazione coordinata e continuativa e alle società che corrispondono compensi agli amministratori relative ai compensi corrisposti nel mese precedente.

Inail

Mercoledì 16 febbraio

Versamenti

  • A seguito di autoliquidazione del premio annuale Inail, i datori di lavoro devono versare in unica soluzione o la prima di quattro rate. Il versamento è relativo al premio infortuni e malattie professionali.

Enpam

Lunedì 28 febbraio

Versamenti

  • Scadenza della terza rata dei contributi “Quota B” per chi ha scelto di versare in cinque rate.
Adempimenti e scadenze del mese di febbraio - Ultima modifica: 2022-01-27T16:01:30+00:00 da redazione

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome