CONDIVIDI
Tracciato cefalometrico, esame ecografico, misurazioni bidimensionali, ricostruzione tridimensionale del muscolo massetere

Analisi tridimensionale del muscolo  massetere in pazienti in crescita con differenti patterns facciali verticali

AUTORE: Andrea Noviello
RELATORE: Prof.ssa Paola Cozza

OBIETTIVO

È stato quello di analizzare le caratteristiche anatomiche tridimensionali del muscolo massetere in pazienti in crescita con diversi patterns facciali verticali utilizzando una metodica ecografica non invasiva.

MATERIALI E METODI

Il gruppo di studio comprende 60 pazienti in fase prepuberale (33 M, 27 F) con età media di 11,5 + 1,6 anni, in dentizione mista tardiva o permanente, l Classe molare  e scheletrica. Per ciascun soggetto  è stata effettuata una teleradiografia latera-laterale del cranio e in base al valore cefalometrico dell’ angolo formato dal piano mandibolare con il piano di Francoforte (FMA) i pazienti sono stati suddivisi in tre gruppi con  differenti patterns facciali verticali (VFPs): a) Brachifacciali: FMA:< 22·   b) Mesofacciali:  22· !SFMA!S 28.   c) Dolicofacciali: FMA> 28.

Contestualmente  alla  teleradiografia  del cranio  per ogni soggetto è stato effettuato un esame ecografico del muscolo massetere per analizzare spessore,  larghezza,  area  della  sezione  trasversale  (CSA)  e volume.  È stato impiegato un trasduttore lineare volumetrico a matrice elettronica che consente  l’acquisizione di dati nei tre piani dello  spazio contemporaneamente  e istantaneamente. Le scansioni sono state eseguite bilateralmente,   sia in rilassamento che in contrazione. Per ciascun parametro lineare e bidimensionale è stato registrato il valore medio delle misurazioni effettuate sulle  tre sezioni trasversali centrali. Le misurazioni e le immagini volumetriche del muscolo vengono generate automaticamente dal software di ricostruzione. Le differenze delle medie delle misurazioni tra i sottogruppi facciali verticali sono state confrontate  mediante analisi della varianza (ANOVA) con test di Tukey e test post-hoc.

RISULTATI

Il  massetere in contrazione aumenta  in spessore, CSA  e volume indipendentemente dal pattern facciale verticale. Le dimensioni del massetere nei pazienti dolicofacciali risultano significativamente inferiori in confronto con pazienti brachifacciali e mesofacciali sia in rilassamento che in contrazione. Il volume del  massetere diminuisce  in modo significativo del 1O%  confrontando il gruppo brachifacciale  con il  mesofacciale  e del 10% confrontando il gruppo mesofacciale con il gruppo dolicofacciale, senza differenze significative tra i lati destro e sinistro.

CONCLUSIONI

L’ ecografia si è dimostrata una tecnica indicata nei bambini per la valutazione dei muscoli della masticazione in vivo. Pazienti con pattern di crescita dolicofacciale presentanoimensioni del massetere ridotte rispetto a soggetti brachi mesofacciali; l’ecografia  può essere utilizzata in questi pazienti per monitorare i cambiamenti funzionali e dimensionali determinati da appositi dispositivi ortodontici a livello muscolare.

bibliografia

1. Benington PC,Gardener JE, Hunt NP. Masseter muscle volume measured using ultrasonografy and its relationship with facial molphology. Eur J Otfhod. 1999;21:659-670.
2. Boom HPW, van Sprosen PH, van Ginkel FC, van Schijndel RA. Castelijns JA, Tuinzing DB. A comparison of human jaw muscle cross-sectional area and volume in long – and short-face subjects using MRI. Arch Oral Biol. 2008;53:273-81
3. Chan HJ, Woods M, Stella D.Mandibular muscle morphology in children with different vertical facial patterns. A 3 – dimensional computed tomography study. Am J Orthod Dentofacial Orfhop. 2008:133:10.e1-10.e13
4. Charalampidou M, Kjellberg H, Georgiakaki l. Kiliaridis S. Masseter muscle thickness and mechanical advantage in relation to vertical craniofacial morphology in children. Acta Odontal Scand. 2008;66:23-30
5. Fikret S. Tulin A, Fulya l.Comparative data on facial morphology and muscle thickness using ultrasonography. Eur J Orthod. 2005;27:562-567.
6. Kubo K, Kawata T, Ogawa T, Watanabe M, Sasaki K, Outer shape changes of human masseter with contraction by ultrasound morphometry. 2006;51:146-53.
7. Satiroglu F, Arun T, Isik F, Comparative data on facial morphology and muscle thickness using ultrasonography. Eur J Orthod. 2005;27:562-567.
8. Serra MD, Gaviao MBD, dos Santos Uchoa MN. The use of ultrasound in the investigation of muscles of mastication. Ultrasound Med Biol. 2008;34:1875-84.

Università  degli Studi di Roma Tor Vergata
Corso  di Laurea specialistica in Odontoiatria e Protesi Dentaria
Presidente: Prof.ssa Paola  Cozza
Insegnamento di Ortognatodonzia

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO