Tecnica di allestimento del lembo di bolla di Bichat

Il lembo di bolla di Bichat, riccamente vascolarizzato e con naturale tendenza a obliterare gli spazi, è un’arma valida ed affidabile in chirurgia orale e maxillo-facciale per riparare perforazioni della membrana sinusale avvenute in corso di rialzo del seno mascellare, fistole oro-sinusali e perdite di sostanza mascellare e palatale conseguenti ad asportazioni oncologiche contenute entro 2,5 cm di diametro.

Il video documenta il rapido allestimento del lembo di bolla di Bichat posteriormente alla consolle maxillo-malare. Il tessuto adiposo è mantenuto in sede da una sottile trama di tralci fibrosi riccamente irrorati di sangue. La coagulazione dei tralci tramite pinza bipolare prima di sezionarli con la forbice permette di liberare il tessuto adiposo con sicurezza. La sezione del prolungamento masseterino della bolla ne consente la dislocazione verso la linea mediana. Tramite la delicata trazione con una pinza si testa la mobilità del lembo che viene liberato fintanto che si raggiungano senza tensione i margini della perdita di sostanza da riparare.

Come vedere il video 

Questo contenuto è riservato ai membri DM Club.

Fai parte del DM Club?

Accedi per visualizzare il contenuto

Hai dimenticato la password?

Non sei ancora iscritto?

clicca ed entra nel club

Sei abbonato a Il Dentista Moderno ma non hai mai effettuato l’accesso all’area DM Club?

Registrandoti qui con la stessa e-mail utilizzata per la sottoscrizione del tuo abbonamento, entrerai a far parte del DM Club ed entro 24 ore verrai abilitato automaticamente alla consultazione di tutti i contenuti riservati agli abbonati.

Per qualsiasi problema scrivi a abbonamenti@tecnichenuove.com

Tecnica di allestimento del lembo di bolla di Bichat - Ultima modifica: 2018-10-16T11:45:32+00:00 da redazione
Tecnica di allestimento del lembo di bolla di Bichat - Ultima modifica: 2018-10-16T11:45:32+00:00 da redazione

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome