CONDIVIDI

Influenza delle riabilitazioni protesiche implanto-supportate tipo “Overdenture” sull’estetica dei tessuti molli periorali

Tesi Sperimentale di Laurea di: Matteo Cislaghi
Relatore: Prof.ssa Silvana Rizzo

Background

L’invecchiamento del viso è un processo dinamico caratterizzato dalla degenerazione sia dei tessuti molli che dei tessuti duri. L’insorgenza delle rughe è la conseguenza di tale processo.

Obiettivi

Durante questo lavoro abbiamo osservato come le rughe periorali e lo spessore delle labbra variano in pre-senza di protesi implanto-supportate di tipo “overdenture”. In particolare è stata valutata l’entità del miglioramento della qualità e della quantità delle rughe periorali e dello spessore delle labbra prima e dopo la suddetta riabilitazione protesica in pazienti totalmente edentuli.

Materiali e metodi

Sono stati raccolti 10 pazienti, 6 donne e 4 uomini di età compresa tra i 68 e gli 81 anni. Per cias-cun caso sono state effettuate quattro fotografie a viso intero, due frontalmente e due lateralmente, due con la protesi in sede.
Durante l’esecuzione delle fotografie è stato chiesto al paziente di mantenere la bocca in posizione di riposo.

Succes-sivamente è stato chiesto a due osservatori di valutare l’entità del miglioramento/peggioramento di ciascuna ruga con valori compresi tra 0 e 5 (tab. 1) e dello spessore delle labbra con valori compresi tra 0 e 4. Le immagini sono state con-frontate con la scala di valutazione fotografica delle rughe periorali validata da Narins1 per facilitare gli osservatori.

Risultati

L’analisi statistica tramite test di Wilcoxon ha fornito differenze statisticamente significative per la ruga della marionetta e per le rughe radiali delle labbra superiori e inferiori. Differenze altamente significative riguardavano lo spessore delle labbra sia superiore che inferiore, mentre per le rughe nasiolabiali, il solco labiomentale e la ruga della commessura labiale non sono risultate differenze statisticamente.

Conclusioni

Questo tipo di protesi oltre a fornire una riabilitazione della funzione masticatoria e fonetica è in grado di migliorare anche l’estetica dei tessuti molli periorali, nello specifico: lo spessore delle labbra, la ruga nasolabiale e le rughe radial superiori e inferiori.

*Narins RS et coll. “Validated Assessment Scale For The Lower Face”. Dermatol Surg. 2012 Feb;38(2 Spec No.):333-42.

Università degli Studi di Pavia
Dipartimento di Scienze Clinico Chirurgiche, Diagnostiche e Pediatriche

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO