CONDIVIDI
SISOPD,congresso,andi onlus ANDI, odontoiatria problematiche fiscali, prevenzione dentale, spesometro

È stata approvata la proposta di ANDI di apportare modifiche allo Statuto Associativo in modo da consentire la scissione della “Società Italiana di Stomatologia Odontoiatria e Protesi Dentaria” (SISOPD). Ora è dunque possibile procedere con il deposito del nuovo Statuto presso il Ministero della Salute.

Grazie a questi cambiamenti, la SISOPD avrà tutte le carte in regola per essere inserita entro i termini previsti nell’elenco delle Società scientifiche che elaboreranno le Linee Guida in odontoiatria, come previsto dalla Legge Gelli.

«ANDI non può certo abdicare al ruolo centrale di tutela della professione in ambito di responsabilità professionale» ha dichiarato il Presidente nazionale ANDI, Gianfranco Prada.

Le elezioni per la futura presidenza della nuova SISOPD si terranno a maggio 2018, e Prada si è assunto la responsabilità di «proporre ai soci, nel momento opportuno, un candidato alla futura Presidenza che sappia garantire, nel giusto rinnovamento, quella continuità dell’attuale spirito associativo improntato ai valori di condivisione, onestà e costante impegno nel realizzare gli obiettivi sindacali, che sempre democraticamente sono stati individuati e che verranno posti nel futuro progetto elettorale.»

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO